Home Senza categoria Dopo 18 anni, il Lussemburgo dice ancora no all’ESC

Dopo 18 anni, il Lussemburgo dice ancora no all’ESC

0
SHARE

Brutte notizie per gli eurofans: secondo il sito esctoday.com, considerato fra i più affidabili per quanto riguarda le notizie concernenti l’ESC, l’emittente nazionale lussemburghese RTL Luxembourg ha confermato il proprio ennesimo rifiuto alla partecipazione all’ESC. Il Lussemburgo non sarà quindi rappresentato a Baku.

Con i suoi 18 anni di assenza, il Lussemburgo detiene di gran lunga il record negativo di partecipazioni, visto che l’Italia, fino all’anno scorso, era stata assente per “solo” 13 anni.

E’ davvero un gran peccato per una nazione come il Lussemburgo, che dal 1956, anno della creazione dell’ESC, al 1993, anno della sua ultima partecipazione, non aveva mai saltato un anno, vincendo anche in ben cinque occasioni (nel 1961, 1965, 1972, 1973 e 1983), oltre a ospitare la manifestazione ben quattro volte (nel 1962, 1966, 1973 e 1984).

Purtroppo non è stata fatta alcuna previsione riguardo a un futuro ripensamento, ma gli eurofans non perdono mai la speranza. Intanto, proviamo a propiziare la buona sorte ascoltandoci l’ultima vittoria di questo piccolo grande Paese: Corinne Hermès, vincitrice a Monaco di Baviera nel 1983 con “Si la vie est cadeau”.