Home Senza categoria OGAE Italy e Nina Zilli, grande convention e grande concerto

OGAE Italy e Nina Zilli, grande convention e grande concerto

0
SHARE

La prima OGAE Italy International Convention, che si è svolta Sabato 28 Aprile presso l’Estragon di Bologna, si è tradotta in un successo superiore alle aspettative, grazie all’organizzazione di Eddy Anselmi e alla grande partecipazione da parte dei membri OGAE e di vari loro graditi ospiti.

Il pomeriggio è stato quasi interamente occupato dalla visione dei preview delle canzoni partecipanti all’ESC 2012, e dalla votazione ufficiale, il cui risultato non possiamo però ancora rendere noto, poiché il diritto della prima comunicazione spetta al sito esctoday.com in accordo con OGAE International.

Abbiamo però scritto “quasi”, perché siamo stati ben felici di farci “rubare” un quarto d’ora da una bellissima sorpresa: la nostra Nina Zilli, solare e disponibile come sempre, ci ha fatto una breve ma graditissima visita. Accolta da una standing ovation, Nina ha subito dimostrato tutto il suo orgoglio di rappresentante italiana all’ESC afferrando la sciarpa ufficiale appoggiata sul tavolo e alzandola con un grido di esutanza. Poi le foto e le richieste di autografi hanno preso il sopravvento, lasciando solo pochi secondi a un veloce scambio di battute riguardante, ovviamente, la sua partecipazione a Baku e le quote ufficiali delle scommesse, attualmente molto favorevoli alla entry italiana.

Con molto spirito, Nina si è congedata spiegandoci che la preparazione, in vista del concerto della sera, della sua famosa “cofana” avrebbe richiesto molto tempo. Accompagnata dai nostri “in bocca al lupo”, la nostra Nina ci ha infine salutati lasciando dietro di sé, una volta di più, l’impressione di una persona allegra e genuina.

Felici ed esaltati da questo incontro, e dopo una gradita cena, siamo stati spettatori del concerto di Nina fissato per le 22 della sera stessa. Se la sua partecipazione della scorsa settimana a “Quelli che il calcio” l’aveva fatta apparire stanca e fuori forma, il concerto di Sabato sera l’ha mostrata al meglio della sua grinta e della sua voce, una vera e propria donna di spettacolo che tiene il palco con bravura e carisma. Oltre ai vari brani tratti dal suo ultimo CD e ad alcuni precedenti, Nina ha presentato alcune cover, fra le quali dobbiamo nuovamente segnalare “At last” di Etta James, che Nina ha fatto talmente sua da moltiplicare i brividi negli ascoltatori ogni volta che la esegue.

Dopo il concerto, un’ulteriore sessione di autografi e foto ha offerto ai fans, stavolta non solo OGAE, un’ulteriore occasione di vicinanza con la nostra rappresentante, mentre il DJ Mingo mescolava alla sua solita programmazione alcune hit eurovisive quali “Opa!”, “Ovo je Balkan” e “Cipela”.

Gran successo, quindi, sia per Nina Zilli che per la nostra convention, e ovviamente grande allegria e spirito di gruppo, oltre alla voglia di ritrovarsi presto. Nel frattempo, per i partecipanti e per tutti voi, un filmato tratto proprio dal concerto di sabato sera, che ovviamente ripropone il brano più importante per noi eurofans, “L’amore è femmina”. Forza Nina!