Home Senza categoria Venezia, la luna e… Suzy!

Venezia, la luna e… Suzy!

0
SHARE

“La biondina in gondoléta…” Chi non ricorda questo brano tipico della tradizione veneziana, ma conosciuto in tutta Italia e oltre? Ebbene, Venerdì scorso, a Venezia, la biondina c’era davvero. Non ha preso la gondola, però, ma solo il vaporetto, preferendo per la maggior parte del tempo percorrere a piedi i ponti e le calli dell’incantevole città lagunare. Così Suzy, la splendida ospite del meeting di OGAE Italy, ha celebrato la vigilia della sua partecipazione: scoprendo per la prima volta questa suggestiva città che tutto il mondo ci invidia.
L’incanto del crepuscolo sui canali, il brivido romantico e, allo stesso tempo, inquietante di certe stradine d’acqua avvolte dalla tenebra, le mille luci riflesse sull’acqua, hanno talmente tanto incantato la nostra ospite da non farla smettere un attimo di ridere e cantare. Nell’espressione della sua gioia, Suzy ha rivelato ai suoi primi ascoltatori una voce preziosa, che i molti che la conoscono solo attraverso la sua hit eurovisiva non possono neppure sospettare.
Ma le cose belle finiscono presto, e anche la splendida serata veneziana è volta al termine. La mattina seguente, l’appuntamento con il sound check presso il Palaplip di Mestre era già fissato, e Suzy non voleva certo apparire fuori forma!
Sabato scorso è stato quindi il giorno più importante dell’anno per OGAE Italy. Una volta concluse le prove tecniche sotto la supervisione dell’ottimo tecnico David e dell’organizzatore Daniel, nonché dei validissimi assistenti Marco e Manuel, nel primissimo pomeriggio è iniziata l’assemblea annuale del club. Mai come questa volta la riunione è stata ricca di interesse e partecipazione, risultando decisamente costruttiva e proficua, grazie all’impegno di tutti i presenti e anche del sostegno di chi, per motivi indipendenti dalla propria volontà, non ha potuto mettersi in viaggio per Mestre. 
Dopo la riunione è stato il momento di presentare la nostra ospite, e di sottoporla a una breve intervista da parte della presidente, oltre che alle domande dei presenti. Suzy ha incantato tutti, oltre che con la sua indubbia bellezza, anche con la sua verve, la sua simpatia e la sua semplicità, risultando estremamente coinvolgente per la platea.


Come a tutti i nostri ospiti, è toccata anche a lei la tortura di fare da giudice del karaoke: tortura si fa per dire, in quanto il livello delle esibizioni si è ulteriormente innalzato rispetto alle feste precedenti. Per quanto riguarda la vittoria finale, decretata dalla stessa Suzy, ha fatto il bis Laura Broccolo, già incoronata regina del karaoke da Omar Naber lo scorso Aprile, a Parma.
Dopo una cena servita nell’attigua Biosteria, è stata la volta del momento clou della serata, il concerto di Suzy: un avvenimento che merita un articolo a parte.
Insomma, un bilancio estremamente positivo per questo ennesimo evento di OGAE Italy, sia per quanto riguarda la parte istituzionale che quella ludica. Direttivo e soci sono apparsi estremamente soddisfatti della riuscita del meeting, e tutto quello che possiamo dire è che speriamo di poterne organizzare ancora cento come questo!