Home #nonsoloESC Fausto Leali, in due si canta meglio. Nuovo CD con duetti… eurovisivi

Fausto Leali, in due si canta meglio. Nuovo CD con duetti… eurovisivi

0
SHARE
E’ uscito lo scorso 21 Ottobre il nuovo CD di Fausto Leali, “Non solo Leali – Duetti semplicemente unici”. Come suggerito dal titolo, si tratta di dieci tracce, classici della canzone italiana, eseguite in duetto con altrettanti illustri colleghi, quasi tutti nostrani a parte Tony Hadley degli Spandau Ballet (già protagonista di un duetto natalizio con Nina Zilli).
Un piatto ricco per gli eurofans, vista la presenza (oltre, ovviamente, allo stesso Leali) di ben tre ex rappresentanti dell’Italia: Umberto Tozzi, che duetta con Leali in “Vita”, Enrico Ruggeri in “Gianna” e Massimo Ranieri in “Io che non vivo (senza te)”. Non solo: il brano di punta, “A chi mi dice” di Tiziano Ferro, eseguita con Mina, è stata anche un successo nell’intrepretazione dei Blue (UK 2011), sia in versione inglese che italiana.
Fausto Leali annuncia che la sua intenzione è pubblicare un nuovo CD di inediti, e che non gli dispiacerebbe partecipare al prossimo Festival di Sanremo: “Sarò onesto, con la canzone giusta mi farebbe comodo”. A 72 anni compiuti oggi (Auguri!), Leali rifiuta ogni discriminazione basata sull’età: “In genere l’artista italiano viene calcolato in base alla carta d’identità, ma devi sentire quello che sa fare. Se io non avessi voce smetterei di cantare, ma ne ho ancora da vendere!”
E come dargli torto? Giovani o vecchi, largo a chi sa cantare!