Home #ESC2017 Rai: Gabbani… vai e vinci!

Rai: Gabbani… vai e vinci!

0
SHARE

Nessun dubbio, nessuna esitazione! Dopo il tweet del direttore di Rai 1 Andrea Fabiano “Manca meno di un mese… Keep karma and vote Francesco Gabbani”, ogni riserva sul fatto che la Rai voglia o meno organizzare un Eurovision in caso di vittoria è stata sciolta.

Finalmente sono state messe a tacere tutte quelle chiacchiere che vogliono la Rai paurosa di un eventuale vittoria e, addirittura, pronta a rinunciare ad organizzare la prestigiosa kermesse europea.

Purtroppo negli anni passati si è diffuso un pensiero errato su cosa voglia dire organizzare un Eurovision. La leggenda narra che vengono spesi fior di euro senza che ci sia un ritorno, a fondo perduto. Niente di più sbagliato! Negli ultimi anni l’Eurovision è un vero e proprio affare per il paese organizzatore e soprattutto per la città ospitante. Migliaia di fans, giornalisti e addetti ai lavori invadono letteralmente la venue prenotando alberghi, ristoranti, discoteche e divertimenti vari senza contare che gli stessi ne approfittano per fare anche i turisti a beneficio di musei, gallerie d’arte, negozi di souvenir e quant’altro. Un vero e proprio business.

Ad esempio, come riportato da Eurofestival News, il comune di Stoccolma, la città ospitante 2016, ha guadagnato ben 37 milioni di euro! Praticamente una finanziaria! Se questo può essere chiamato “a fondo perduto”…

Tra l’altro, un sonoro schiaffo a giornalisti, conduttori televisivi, speaker radiofonici e blogger vari, tutti italiani, che continuano a dire che se si vince l’Eurovision è solamente un problema e che il festival non interessa a nessuno.

Vogliamo ringraziare il direttore di Rai 1 Andrea Fabiano per la fantastica sorpresa pasquale, Nicola Caligiore, il capo delegazione italiano nonché responsabile Rai, e tutti quelli che hanno collaborato per il ritorno dell’Italia alla gara europea. GRAZIE!

Cogliamo anche l’occasione per augurare BUONA PASQUA a tutti i nostri lettori!