Home #JESC2017 Junior Eurovision 2017: 16 nazioni in gara

Junior Eurovision 2017: 16 nazioni in gara

1
SHARE

Grandi preparativi a Tbilisi, la capitale della Georgia, per il prossimo Junior Eurovision Song Contest che si svolgerà all’Olympic Palace Domenica 26 Novembre alle 16:00. Grazie alla vittoria di Mariam Mamadashvili con “Mzeo“, lo show verrà organizzato per la prima volta nello stato caucasico.

Giunto alla 15° edizione, lo JESC non è altro che la versione 9-14 anni del famoso Eurovision Song Contest nato nel 1956 a Lugano in Svizzera.

Proprio oggi l’EBU ha comunicato la lista dei 16 paesi partecipanti:

  • Albania
  • Armenia
  • Australia
  • Bielorussia
  • Cipro
  • E.R.I. Macedonia
  • Georgia
  • Irlanda
  • ITALIA
  • Malta
  • Paesi Bassi
  • Polonia
  • Portogallo
  • Russia
  • Serbia
  • Ucraina

Fra le novità di quest’anno ci sarà il ritorno del Portogallo, sicuramente dovuto alla vittoria di Salvador Sobral a Kiev, ed un cambio nel sistema di votazione. Infatti a differenza dello scorso anno, verrà introdotto nuovamente il televoto. Il risultato di quest’ultimo sarà dato dalla classica votazione aperta dopo l’ultima canzone in gara e un voto online che inizierà  Venerdì 24 Novembre e si chiuderà la Domenica stessa.

Ricordiamo che l’Italia partecipa alla competizione canora dal 2014 quando il bravissimo Vincenzo Cantiello e la sua “Tu, primo grande amorevinsero a Malta.

L’anno seguente difendono il tricolore le gemelle Chiara e Martina Scarpari con “Viva” scritta niente meno che dal famoso Gigi D’Alessio.

Lo scorso anno la dolce Fiamma Boccia e la sua “Cara mamma” conquistano la medaglia di bronzo.

Salva

1 COMMENT