Home #ESC2018 Eurovision 2018: i Paesi Bassi scelgono il bel tenebroso Waylon

Eurovision 2018: i Paesi Bassi scelgono il bel tenebroso Waylon

0
SHARE

Settimana di annunci! Nonostante la tv olandese AVROTROS avesse programmato il tutto per domani, come sempre dal web esce la notizia in anteprima e sarà quindi Waylon a rappresentare i Paesi Bassi alla 63° edizione dell’Eurovision Song Contest di Lisbona.

Waylon è un volto ed una voce piuttosto popolare fra tutti gli eurofans in quanto ha già rappresentato il paese dei tulipani nel 2014 in coppia con Ilse DeLange e la bellissima canzone “Calm after the storm. Insieme hanno formato il duo The Common Linnets e la canzone, oltre ad avere conquistato il secondo posto dietro solamente a Conchita Wurst, ebbe anche un grande successo commerciale in tutta Europa.

Waylon Bijkerk, classe 1980, inizia la sua carriera nel 1995 in una trasmissione per bambini, “Telekids”. Il primo contratto discografico è del 1997 ma il successo arriva con la partecipazione a “Holland’s Got Talent” nel 2008. Da allora ha pubblicato quattro album tutti di successo.

Nel 2005 ha partecipato in coppia con Rachel Kramer e la canzone “Leven als een beest” alla selezione nazionale non riuscendo però a raggiungere la finale.

La canzone che Waylon canterà sul palco della Altice Arena durante una delle due semifinali l’8 o il 10 Maggio, verrà scelta prossimamente.