Home #JESC2017 Prima prova per Maria Iside: semplicità e dolcezza

Prima prova per Maria Iside: semplicità e dolcezza

0
SHARE

Si è appena conclusa, qui allo Olympic Palace di Tbilisi, la prima prova della nostra Maria Iside Fiore con la sua “Scelgo”, e le reazioni della sala stampa sono state assolutamente positive, per non dire entusiastiche.

Proseguendo sulla strada di semplicità ed eleganza intrapresa lo scorso anno con Fiamma Boccia, Maria Iside si è presentata in un giubbotto di pelle con applicazioni sopra a un paio di fuseaux rossi, un insieme allo stesso tempo molto rock e molto ingenuo. Non è comunque detto che questo sia il vestito definitivo.

Anche lo staging è estremamente semplice, e Maria Iside si muove appena, molto lentamente, dirigendosi solo, dopo avere cantato il bridge, verso la pedana di destra.

La voce va scaldandosi prova dopo prova (oggi la canzone è stata ripetuta cinque volte). Un piccolo problema tecnico all’inizio: Maria Iside non sentiva la base, malgrado nella prima esecuzione noi l’avessimo percepita anche troppo alta rispetto alla voce. Tutto risolto, comunque, già dalla seconda prova.

Pienamente soddisfatti, dunque: vai così, Maria Iside!