Home 2018 OGAE Video Contest 2018 – Abbiamo un partecipante!

OGAE Video Contest 2018 – Abbiamo un partecipante!

0
SHARE

L’OGAE Video Contest è il gioco / concorso più giovane della famiglia OGAE, e, come vi abbiamo già raccontato ( in altro nostro articolo ) è incentrato sulla votazione del miglior video musicale tra i partecipanti. Anche se l’aspetto musicale e l’aspetto video sono opportunamente collegati, è un gioco che valuta principalmente la bellezza del video, che tante volte risulta quasi un cortometraggio (un po’ breve, fino a cinque minuti di durata), talvolta anche veramente emozionante.

I video sono stati votati tutti, senza fare classifiche ma invece a piacimento, da 1 (non mi piace per niente) a 10 (mi piace infinitamente). Questo ha comportato che diversi video possano aver ottenuto 10 dallo stesso giurato. Nel caso di parimerito sul risultato finale, vale la regola del ricevimento del maggior numero di punteggi alti (prima i 10, eventualmente i 9, eventualmente gli 8 etc. E superiamo l’impasse di Roma 1991).

Oggi rendiamo pubblici i risultati della nostra selezione. Ma per farvi vivere l’emozione di una competizione tiratissima e decisa solo “ai tempi supplementari”, o anche leggermente dopo, vi raccontiamo passo per passo la gara, e ve la raccontiamo in stile Eurovision, con le top 3 (in questo caso 5) ogni tanto e l’aggiunta del voto della giuria internazionale alla fine (quasi fosse il televoto del nostro amato concorso). (Alert Spoiler) Se preferite, potete scendere velocemente in fondo all’articolo, dove potrete vedere il video vincitore (Alert Spoiler)
Partiamo!

10 Punti a Laura Pausini, 10 punti a Francesco Gabbani, 10 punti ai Maneskin e a Michele Bravi, 10 punti a Francesca Michielin, 10 punti a Francesco Gabbani, 10 ai Maneskin, 10 a Ermal Meta e 10 a Fabrizio Moro, 10 a Baby K, 10 a Fabrizio Moro, 10 a Francesco Gabbani, 10 a Joan Thiele, 10 ai Maneskin e 10 a Michele Bravi, 10 punti a Fabrizio Moro, 10 a Gabry Ponte, 10 a Michele Bravi e 10 a Ultimo.

A metà della votazione, la classifica vede Fabrizio Moro, Francesco Gabbani e Michele Bravi ex aequo a 71 punti, poi i Maneskin a 67 ed Ermal Meta a 66

Proseguiamo: 10 a Francesca Michielin, 10 a Gabry Ponte e a Michele Bravi, 10 a Ermal Meta, a Francesca Michielin e a Francesco Gabbani, 10 a Ermal Meta e 10 a Gabry Ponte, 10 a Fabrizio Moro e 10 a Joan Thiele, 10 a Francesca Michielin, a Gabry Ponte, ai Jalisse e a Michele Bravi.

A tre quarti della votazione Fabrizio Moro stacca a 114, poi Michelino a 112, Francesco Gabbani e Gabry Ponte a 110, Ermal Meta a 108

Avanti! 10 a Fabrizio Moro e a Laura Pausini, 10 a Ermal Meta, a Fabrizio Moro, a Francesco Gabbani, a Gabry Ponte e ai Maneskin, 10 a Michele Bravi, 10 a Fabrizio Moro, a Francesca Michielin, a Francesco Gabbani e ai Jalisse, 10 a Laura Pausini

La giuria italiana ha deciso. Primo, a 160 punti, Fabrizio Moro, a 153, appaiati, Francesco Gabbani e Michele Bravi, a 150 Gabry Ponte, quinto Ermal Meta a 149.

E ora la giuria internazionale, che, per il numero dei partecipanti, conta un quarto del totale. Rispetto a 2570 punti assegnati complessivamente dagli italiani, la giuria internazionale conferisce 856 punti nel seguente modo:

27 punti ad Anthony Di Francesco, 28 punti a Zoda, 31 punti a Lorenzo Baglioni, 35 a Nina Zilli e ai Maneskin, che passano in testa a 167

36 ad Emis Killa, 37 a Federica Carta e ai Jalisse, che passano in testa con 179

38 punti a Ultimo e a Joan Thiele, 39 a Benji/Fede/Annalisa, 40 punti a Francesca Michielin, che passa in testa con 184

42 a Enrico Nigiotti, 44 a Fabrizio Moro, che passa in testa con 204

45 a Michele Bravi e Alessandra Amoroso, 46 a Baby K/Andres Dvicio, 51 a Francesco Gabbani, che va a parimerito con Fabrizio Moro a 204!

Rimangono tre video da nominare: Ermal Meta, Gabry Ponte e Laura Pausini. Francesco Gabbani e Fabrizio Moro conducono a parimerito. Rimarranno in testa fino alla fine?

53 punti a Laura Pausini!

54 punti (rullo di tamburi) a Gabry Ponte, che raggiunge il duo di testa a 204!

Primo della giuria internazionale, Ermal Meta, 149 punti al voto italiano, ce l’avrà fatta a scavalcare il terzetto in testa?

La giuria internazionale ha premiato Ermal Meta con (doppio rullo di tamburi) 55 punti! A 204 anche lui! Manco fossimo all’Eurovision del 1969!

Quattro video a parimerito, in ordine alfabetico, Ermal Meta, Fabrizio Moro, Francesco Gabbani e Gabry Ponte. Tre in italiano, uno in inglese. Chi rappresenterà l’Italia all’OGAE Video Contest 2018?

Come da regolamento, a parimerito vale la Regola del maggior numero di punteggi alti. Per cui vediamo

4 volte 10 punti sono andati a (doppio rullo di tamburi) Ermal Meta.

5 volte 10 punti sono andati a (quadruplo rullo di tamburi) Gabry Ponte.

E ora, chi la spunterà tra i nostri due ex rappresentanti 2017 e 2018?

6 volte 10 punti sono andati a…

(quadruplo rullo di tamburi, Mans Zelmerlow si slaccia la camicia, Miklas Josef e Farid Mammadov fanno insieme un salto all’indietro su se stessi)

…Francesco Gabbani, e quindi Fabrizio Moro, con 7 volte 10 punti vince la selezione italiana e ci rappresenterà all’OGAE Video Contest con il video di La felicità!

Un video grandi spazi, girato nel contesto mozzafiato di Matera, tra sassi, rocce e colline brulle quasi desertiche, troviamo un bravo ragazzo che si libera di tutto il superfluo, e per ultima cosa si toglie e bacia un anello, sicuramente ricordo di una persona importante, ed arriva ad un momento catartico. La nudità può essere artistica. In questo caso lo è estremamente. Perché la musica e le parole si coniugano bene e danno forza alle azioni in video. E l’immagine più bella è l’ultima. Questo bravo ragazzo, l’attore Giulio Beranek, gira la testa di scatto di tre quarti e rimane a fissarti. Cosa ti dice quello sguardo?

Eccolo per voi: