Home #ESC2019 Eurovision 2019: 30 cantanti in gara al A Dal ungherese

Eurovision 2019: 30 cantanti in gara al A Dal ungherese

0
SHARE
András Kállay Saunders in gara con i The Middletonz

La MTVA, la televisione di stato ungherese, ha comunicato il cast dell’edizione 2019 della selezione A Dal.

30 artisti con le loro rispettive canzoni si daranno battaglia per conquistare l’onore di rappresentare il proprio paese all’Eurovision Song Contest di Tel Aviv.

Dal 19 Gennaio fino al 23 Febbraio verranno organizzati 3 quarti di finale composti da 10 canzoni ciascuna, due semifinali di 9 ciascuna, una finale a 8 e una superfinale a 4.

Gli artisti verranno giudicati, oltre che dal televoto, anche da una giuria di esperti composta da Miklós Both, Misi Mezõ, Lilla Vincze e Feró Nagy. Il tutto presentato da Bogi Dallos e Gábor Alfréd Fehérvári, in arte Freddie, rappresentante ungherese all’Eurovision 2016.

Barni Hamar

Ecco i 30 candidati:

  1. Acoustic Planet – Nyári zápor
  2. Antal Tímea feat. Demko Gergő – Kedves Világ!
  3. Berkes Olivér – Lighthouse
  4. DENIZ – Ide várnak vissza
  5. Diana – Little Bird
  6. Fatal Error – Kulcs
  7. Gotthy – Csak 1 perc
  8. Hajdu Klára – You’re Gonna Rise
  9. Hamar Barni – Wasted
  10. Heatlie Dávid – La Mama Hotel
  11. Konyha – Szászor visszajátszott
  12. Kyra – Maradj még
  13. Leander Kills – Hazavágyom
  14. Mocsok 1 Kölykök – Egyszer
  15. Monyo Project – Run Baby Run
  16. Nagy Bogi – Holnap
  17. Nomad – A remény hídjai
  18. Oláh Gergő – Hozzád bújnek
  19. Pápai Joci – Az én apám
  20. Pátkai Rozina – Frida
  21. Petruska – Help Me Out of Here
  22. Ruby Harlem – Forró
  23. Salvus – Barát
  24. Szekér Gergő – Madár, repülj!
  25. The Middletonz – Roses
  26. The Sign – Ő
  27. USNK – Posztolj
  28. Vavra Bence – Szótlanság
  29. Váray László – Someone Who Lives Like This
  30. YesYes – Incomplete
Joci Pápai

Fra gli artisti in gara troviamo due ex rappresentanti: Joci Pápai classificatosi all’ottavo posto all’Eurovision 2017 e András Kállay Saunders classificatosi al quinto posto all’Eurovision 2014. András quest’anno gareggia come componente dei The Middletonz.

Altri cantanti hanno già partecipato alla selezione A Dal negli anni precedenti come Gergõ Oláh, Leander Kills, Tímea Antal, Petruska, Kyra, YesYes e Olivér Berkés.

Come sempre la gara presenta una grande varietà di generi e, dopo la vittoria degli AWS lo scorso anno, il rock-hardrock-metal la fa da padrone con vari gruppi come Fatal Error, Mocsok 1 Kölykök, Nomad e Salvus.

La quota rap è rappresentata dagli USNK e dai Deniz mentre la ballata romantica ha come capifila Gergõ Oláh.

Kyra

Il pop si divide in ungherese con Bence Vavra, Tímea Antal e Gergõ Szekér, e internazionale con Monyo Project, Klára Hajdu, Olivér Berkes, Rozina Pátkai, YesYes e soprattutto Barni Hamar e The Middletonz che mettono già una seria ipoteca sulla vittoria finale.

Ma il sound internazinale contagia anche Kyra e Gotthy che però preferiscono saggiamente usare la loro lingua nazionale.

Cantautorato per László Váray e Petruska passando per il soul dei Ruby Harlem e lo stile rétro dei The Sign.

Il folk è rappresentato dai Leander Kills e ovviamente da Joci Pápai che non perde l’occasione di portare suoni e mood che appartengono alla propria gente.

A questo link è possibile ascoltare degli snippets di tutte le canzoni in gara.

YesYes