Home #ESC2018 “Magari” è il nuovo singolo di Andrea Vigentini

“Magari” è il nuovo singolo di Andrea Vigentini

0
SHARE

È uscito “Magari” il nuovo singolo di Andrea Vigentini, l’artista che ha accompagnato in qualità di corista Ermal Meta e Fabrizio Moro nell’avventura eurovisiva di Lisbona.

“Magari”, disponibile per il download in tutte le piattaforme musicali, è stato presentato alle selezioni per Sanremo Giovani ma non è stato scelto fra i 24 che si giocheranno due posti disponibili per la categoria Campioni al Festival di Sanremo 2019.

Andrea, classe 1985, studia pianoforte, chitarra e canto fin dal 2004.

Nel 2007 entra a far parte del Bevoice Gospel Choir e nel 2010 partecipa al talent Amici di Maria De Filippi che gli permette di incidere il suo primo singolo “La fortuna”.

Dopo avere fatto molte esperienze in radio, dal 2016 è in tour con Ermal Meta come corista e chitarrista.

Attualmente sta lavorando al suo album d’esordio.

Il comunicato del responsabile della Mescal, la sua casa discografica, Paolo Pastorino riporta:

Autore, raffinato cantante, chitarrista; una figura ben definita negli ultimi due anni sui palchi in giro per il mondo con Ermal Meta.

Esperienza che ha delineato una voglia di dipingere il suo autoritratto in musica con canzoni che descrivono il suo e il nostro universo fatto di emozioni catturate e perse:

“Magari siamo nati nello stesso posto io e te
Magari mi hai sorriso ferma ad un semaforo”…

Il primo singolo; un pass per entrare in questa casa virtuale dove si apriranno porte su ballate, su attimi di puro divertimento o dove magari le porte girevoli porteranno l’ascoltatore in un passato mai sopito che strizza l’occhio al futuro;

“Come le canzoni senza le parole… una biglia che non rotola”…

Andrea con Ermal Meta, Fabrizio Moro e Roberto Maccaroni alla prova microfono durante l’Eurovision Song Contest 2018 di Lisbona

Magari fa parte di quella categoria di canzoni che si inseriscono nel mondo pop dove l’orecchiabilità è un valore aggiunto e viaggia in direzione di tutti coloro che vogliono farsi sfiorare dalla bellezza
“Magari ci sfioriamo già da qualche secolo”…

Magari con il nuovo anno incroceremo di palco in palco Andrea Vigentini in veste solista:

“Però magari non è vero niente
mi piace solo immaginarti qui
a raccontar le mie bugie stupende… sentirci tanto belli, tanto belli e stupidi”…