Home #ESC2019 Eurovision 2019: torna il Festival da Canção e si accende la lusitana...

Eurovision 2019: torna il Festival da Canção e si accende la lusitana paixão

0
SHARE
Calema

Il trionfo del 2017 con Salvador Sobral e la conseguente organizzazione dell’ESC nel 2018 a Lisbona, ha riacceso la “Lusitana paixão” cantata da Dulce Pontes nel 1991: in questo caso, la passione per l’Eurovision, come dimostrano l’interesse dei media e i nomi di primo piano che hanno aderito all’invito di RTP a partecipare al Festival da Canção 2019 in qualità di autori o di interpreti.

Sorprende, in particolare, la presenza dei Calema, fenomeni della scena portoghese recente. António e Fradique, due fratelli nativi di São Tomé e Príncipe, hanno dominato le classifiche con “A nossa vez”, il video più visto in Portogallo per due anni consecutivi (2016 e 2017), e con il loro terzo album A.N.V., da cui praticamente tutti i brani sono stati estratti come singoli arrivando quasi sempre ai primi posti della classifica. Nei mesi scorsi, con oltre cento concerti, hanno attraversato il Portogallo e l’Europa. Al Festival da Canção presenteranno “A dois”.

Di origine santomense è anche il loro più serio contendente alla vittoria, Timóteo Tiny in arte NBC, che con “Igual a ti” lascia da parte il rap per proporsi con una moderna ballata.

Tra i compositori, spiccano protagonisti assoluti come i D.A.M.A, con il brano “É o que é” per João Campos, il cantautore Miguel Guedes con “Lava” per Dan Riverman e la nutrita rappresentanza di origine capoverdiana, con la stella Lura che firma “O Meu Sonho” per Soraia Tavares, e AC Firmino (Boss AC, uno dei pionieri dell’hip hop capoverdiano e portoghese) con “Perfeito” scritta per Matay.

Questi gli artisti, i titoli e gli autori in gara:

– Prima semifinale

  1. Ana Cláudia, “Inércia” (D’Alva, Ben Monteiro)
  2. Calema, “A dois” (Calema, Nelson Heleno)
  3. Conan Osíris, “Telemóveis” (Conan Osíris)
  4. Ela Limão, “Mais brilhante que mil sóis” (Flak)
  5. Filipe Keil, “Hoje” (Filipe Keil)
  6. João Campos, “É o que é” (D.A.M.A)
  7. Matay, “Perfeito” (Tiago Machado, AC Firmino)
  8. Soraia Tavares “O meu sonho” (Lura)

– Seconda semifinale

  1. Dan Riverman “Lava” (Miguel Guedes)
  2. Lara Laquiz, “O lugar” (André Tentúgal)
  3. Madrepaz, “Mundo a mudar” (Frankie Chavez, Pedro Puppe)
  4. Mariana Bragada, “Mar doce” (Mariana Bragada)
  5. Marlon, “O jantar” (Pedro Pode)
  6. Mila Dores, “Debaixo do lugar” (Rui Maia, Mila Dores)
  7. NBC, “Igual a ti” (NBC)
  8. Surma, “Pugna” (Surma, Tiago Félix)

La play list con tutte le canzoni è dispinibile al seguente LINK.

NBC

Un Festival da Canção molto atteso, dopo che negli ultimi due anni il Portogallo si è ritrovato a essere cuore dell’universo eurovisivo. Le due semifinali – che qualificheranno quattro canzoni ciascuna, con voto 50/50 giuria/televoto – si terranno il 16 e il 23 febbraio negli studi di RTP, mentre la finale avrà luogo il 2 marzo nell’Arena di Portimão, in Algarve, e sarà presentata da Vasco Palmeirim e da Filomena Cautela, una delle quattro conduttrici dell’ultimo Eurovision. E allora, ancora una volta… All Aboard!