Home 2019 E’ scoppiata la Mahmood-Mania!

E’ scoppiata la Mahmood-Mania!

0
SHARE
foto @Alessandro Banti

Fresco di annuncio ufficiale riguardante la partecipazione all’Eurovision, Mahmood si sta godendo il suo meritato momento di gloria.

Dopo avere accettato con entusiasmo di rappresentare l’Italia a Tel Aviv, Mahmood e il suo team hanno chiesto di avere a disposizione un po’ più tempo per rifletterci e capire bene che impegno comportasse questo tipo di partecipazione.

Tempo due giorni e il cantante ha comunicato personalmente sui social di avere accettato, per la seconda volta (!), di difendere i colori italiani all’Eurovision.

A tal proposito tutto il web si era mobilitato grazie ad un’iniziativa di Eurofestival News che ha lanciato l’hastag #mahmood4eurovision che è diventato trending topic su twitter per tutta la giornata di Lunedì e oltre.

Ed è proprio il caso di dirlo: le polemiche stanno a zero!

Soldi“, la canzone vincitrice del 69° Festival di Sanremo, sta sbancando tutte le classifiche possibili e immaginabili.

  • Spotify: 1.500.000 di stream in un giorno solo; secondo record italiano in assoluto e 40° posto nella classifica mondiale;
  • Earone: primo brano dei 24 in gara a Sanremo più trasmesso dalle radio;
  • YouTube: il video ufficiale delle canzoni di Sanremo più visto sulla piattaforma con circa 10.000.000 visualizzazioni ;
  • iTunes: staziona al primo posto da Domenica ed è entrato in top 100 in molti paesi europei per un 71° posto complessivo in quella mondiale.

Subito dopo la sua vittoria a Sanremo si sono scatenate assurde e disgustose polemiche sul fatto che non fosse stato il più votato dal pubblico e, ancora peggio, sul fatto che le sue origini fossero egiziane.

A tutto ciò si sono aggiunte anche le critiche e commenti del secondo classificato Ultimo e di rappresentanti della politica italiana riprese prontamente anche da molti importanti quotidiani europei ovviamente contrari a queste esternazioni.

Noi come OGAE Italy siamo più che orgogliosi che il nostro paese venga rappresentato da un ragazzo italiano, e anche se non lo fosse non avremmo avuto questo tipo di problemi, e da un grande artista umile ed educato.

Il nuovo album di Mahmood uscirà il 22 Febbraio con il titolo di “Gioventù bruciata“.

Il cantante sarà in tour promosso da Claudio Baglioni e dalla RAI con alcuni colleghi di Sanremo Giovani in giro per il mondo.

Ecco le date:

  • 31 Marzo Tunisi
  • 3 Aprile Tokyo
  • 6 Aprile Sidney
  • 9 Aprile Buenos Aires
  • 12 Aprile Toronto
  • 15 Aprile Barcellona
  • 16 Aprile Bruxelles

Ringraziamo ancora una volta per la buona riuscita del progetto il nostro capo delegazione, nonché funzionario RAI e EBU, Nicola Caligiore e il suo “euro” vice Eddy Anselmi.

Quindi tutti a Tel Aviv il 18 Maggio a battere le mani al “clap clap” di “Soldi”!