Home #ESC2019 Alla Danimarca l’Eurovision Choir 2019

Alla Danimarca l’Eurovision Choir 2019

0
SHARE

Quando si parla di Eurovision, è (quasi) sempre True North. Si sa quanto i paesi nordici tengano a tutti i concorsi organizzati dall’EBU e l’Eurovision Choir of the Year, manifestazione inaugurata nel 2017 e che in realtà è a cadenza biennale, non ha fatto eccezione.

La Svezia ha ospitato l’evento, alla Partille Arena di Göteborg, e la Danimarca ha portato a casa la vittoria grazie ai Vocal Line.

Con questa serata, Göteborg ha inaugurato la quarta edizione degli European Choir Games, che per una settimana porteranno in città centinaia di cori, a celebrare l’amore del paese scandinavo per l’attività corale, che coinvolge ben 600.000 svedesi.

Dieci i gruppi in gara, tra cui quelli di Scozia e Galles che hanno cantato in gaelico scozzese e in gallese.

  • Almakalia (Belgio)
  • Vocal Line (Danimarca)
  • Ysgol Gerdd Ceredigion (Galles)
  • BonnVoice (Germania)
  • Babite Municipality Mixed Choir MASKA (Lettonia)
  • Volve Vokal (Norvegia)
  • Alba (Scozia)
  • Jazzva (Slovenia)
  • Zero8 (Svezia)
  • Cake O’Phonie (Svizzera)

Tre di essi sono avanzati al round finale, in cui a decidere il vincitore è stata una mini-giuria professionale composta da tre membri.

I tre cori finalisti hanno presentato brevi pezzi differenti rispetto a quelli proposti nella prima fase, e la Danimarca, che aveva precedentemente proposto appunto, il brano “True North”, si è aggiudicata l’ambito trofeo con “Viola”. Al secondo posto il Mixed Choir Maska per la Lettonia, al terzo i Jazzva per la Slovenia, già vincitrice della precedente edizione.

In gara anche la Svezia padrona di casa, il Belgio, la Germania, la Norvegia e la Svizzera, che ha portato anche un po’ di italiano sul palco presentando una serie di composizioni tradizionali in tutte le lingue nazionali.

Grazie alla vittoria ottenuta, i Vocal Line parteciperanno ai prossimi World Choir Games che si terranno in Belgio nel 2020 e che rappresentano le vere e proprie olimpiadi dell mondo della musica corale.

Per chi volesse rivedere lo show, questo è il L I N K !