Home #ESC2020 Eurovision 2020: Blas Cantó rappresenterà la Spagna

Eurovision 2020: Blas Cantó rappresenterà la Spagna

0
SHARE

Senza tanto preavviso la RTVE spagnola ha annunciato a sorpresa il proprio rappresentante all’Eurovision Song Contest 2020.

Sarà infatti il giovane cantante Blas Cantó a difendere i colori del paese iberico e cercare di riportarlo in auge visti i non esaltanti piazzamenti degli ultimi anni.

Dal 2015 la Spagna non è mai riuscita a piazzarsi nella top 20 collezionando un 21°, 22°, 26°, 23° e 22° posto a volte anche immeritato.

Blas, classe 1991, ha iniziato la sua carriera partecipando a concorsi per bambini fino ad arrivare alla selezione nazionale per lo Junior Eurovision 2004.

Nel 2010 entra a far parte della boyband Auryn assieme ad altri quattro cantanti. Nel breve tempo il quintetto diventa un gruppo di culto per le adolescenti spagnole arrivando a vincere anche un MTV Europe Music Awards, un LOS40 Music Awards e numerosi dischi d’oro di platino.

Nel 2016 il gruppo si scioglie mentre nel 2017 Blas incide il suo primo singolo da solista “In your bed” e vince l’edizione locale di Tale e Quale Show.

Nel 2018 pubblica il suo primo album “Complicado” trainato dal singolo “Él no soy yo” certificato disco di platino. L’album raggiunge il primo posto nella classifica dei dischi più venduti e il video raggiunge le 65 milioni di visualizzazioni.

La canzone che Blas canterà sul palco della Ahoy Arena il 16 Maggio verrà pubblicata nei prossimi mesi.

Blas è stato scelto internamente dalla tv spagnola avendo la meglio su altri concorrenti come Diana Navarro e Ruth Lorenzo.