Home #ESC2020 Eurovision 2020: Alicja Szemplińska rappresenterà la Polonia con “Empires”

Eurovision 2020: Alicja Szemplińska rappresenterà la Polonia con “Empires”

0
SHARE

Alicja Szemplińska rappresenterà la Polonia a Rotterdam con la canzone “Empires” scritta da Patryk Kumór e Dominic Buczkowski Wojtaszek, autori dei brani polacchi vincitori allo Junior Eurovision, in collaborazione con Laurell Barker, autrice di alcuni successi eurovisivi della scorsa stagione per Svizzera, Regno Unito e Germania.

Alicja, classe 2002, studia canto fin da bambina e nel 2016 vince il talent show Hip Hip Hurra!.

Nel 2019 vince l’edizione locale di The Voice e firma il suo primo contratto discografico con la Universal Music Polska.

Il suo primo singolo si intitola “Prawie my”.

Dopo la scelta interna dello scorso anno, la Polonia si affida al talent show Szansa Na Sukces dove in finale si sono sfidati i tre qualificati dopo una serie di semifinali.

Presentato da Artur Orzech, il vincitore verrà scelto dal televoto tramite SMS e da una giuria di esperti formata da Cleo (Eurovision 2014), Michał Szpak (Eurovision 2016) e Gromee (Eurovision 2018).

Albert Černý – Lucy: Albert fa parte del gruppo Lake Malawi che ha partecipato in rappresentanza della Repubblica Ceca a Tel Aviv con la canzone “Friend of a friend”. La canzone che Albert propone è l’ultimo singolo del gruppo dal titolo “Lucy”. Un easy pop con un ritornello molto accattivante.

Kasia Derén –Count on me: Kasia ha partecipato all’Eurovision 2018 come corista di Gromee, casualmente in giuria, e ci propone la versione in inglese della sua “Ufaj mi”, un pop ritmato piuttosto gradevole.

Alicja Szemplińska – Empires: la giovanissima Alicja presenta per la prima volta il suo inedito. Un brano che potrebbe benissimo far parte di una colonna sonora della serie 007.

Ecco i risultati: la giuria premia Alicja, poi Albert e Kasia. Stesso risultato per il televoto che decreta Alicja vincitrice assoluta!