Home 2011 Concluse le votazioni per l’OGAE Second Chance: quale risultato per Emma e...

Concluse le votazioni per l’OGAE Second Chance: quale risultato per Emma e i Modà?

0
SHARE

Per conoscere i risultati ci vorrà ancora un poco di tempo, ma la trasmissione dei voti da parte dei vari club OGAE è ufficialmente conclusa: per quanto riguarda l’OGAE Second Chance, i giochi ormai sono fatti! E, mentre aspettiamo con malcelata impazienza, lasciatemi scrivere qualche riga su questo concorso che esiste già dal 1987.

Possiamo immaginare che cosa sia passato per la testa del suo ideatore: a chi non è mai capitato di storcere il naso per il risultato del proprio Paese all’ESC, e magari di pensare “se invece di Tizio avessimo mandato Caio che è arrivato secondo nella selezione nazionale…”? E’ proprio dalla voglia di dare una seconda possibilità a quelle canzoni che non sono arrivate a rappresentare il proprio Paese all’ESC, magari dopo essere state acclamate più della stessa canzone vincitrice, che è nato questo concorso. Ovviamente possono gareggiare solo quei Paesi che hanno avuto una selezione nazionale: gli altri, quelli che hanno designato internamente il proprio rappresentante o addirittura non hanno partecipato all’ESC, possono solamente fungere da giurie ospiti.

Triste destino che per ben 13 anni è toccato anche all’Italia, dopo l’ultima partecipazione, tradottasi in vittoria, con “Storie” di Anna Oxa, nel 1997. Chi avrebbe mai detto che nel 2011 il nostro club sarebbe rientrato di diritto fra i protagonisti di questo storico concorso? E’ infatti il Festival di Sanremo a essere considerato come la nostra selezione nazionale, sebbene si tratti di una selezione un po’ “sui generis”, una sorta di via di mezzo fra selezione nazionale e designazione interna.

Come potrete immaginare, la scelta del nostro rappresentante non è stata assolutamente facile! Escluso ovviamente il grande Raphael Gualazzi, che non finiremo mai di ringraziare per il secondo posto all’ESC, rimanevano nomi di spicco e ottime canzoni: Nathalie, Giusy Ferreri, le “sorprese” Davide Van De Sfroos e La Crus, esordienti di qualità come Roberto Amadè… Dopo una combattuta votazione, l’hanno spuntata Emma e i Modà con la loro “Arriverà”, già enorme successo in Italia, che aspira a diventarlo anche nei cuori dei fans OGAE di tutta Europa!

La concorrenza è agguerrita, a partire da quei Paesi le cui selezioni nazionali sono state incentrate su di un unico interprete che ha presentato varie canzoni, e che hanno così il vantaggio di sottoporre ai fans OGAE nomi a loro già noti per il recente ESC: è il caso dell’Olanda con i 3Js o della Germania con Lena Meyer-Landrut. Ma noi siamo pronti a scommettere che Emma e i Modà non si faranno mettere tanto facilmente i piedi in testa, e incrociamo le dita per loro!

Prossimamente su questo stesso blog, i risultati: stay tuned!