Monaco: è ancora “No, grazie”.

0
139

L’emittente televisiva monegasca TMC (molti di noi se la ricorderanno da quando, diversi anni fa, trasmetteva, riscuotendo un discreto successo, anche nel nostro Paese) ha, ancora una volta, spento sul nascere le speranze dei fans eurovisivi: non ci sono, infatti, progetti per un rientro di Monaco all’ESC, almeno a breve termine.

Sembra incredibile, trattandosi di un principato ricco come quello di Monaco, che anche questa volta la causa sia di ordine finanziario: purtroppo è così. Dal 2010, TMC è per l’80% nelle mani dell’emittente francese TF1, la quale però non ha alcuna possibilità di fornire assistenza finanziaria a TMC, a causa di un regolamento molto rigido imposto dal Concilio Audiovisivo. In parole povere: niente Monaco per il 2012, e chissà per quanti altri anni a venire.

E’ davvero un peccato che un Paese come Monaco, che ha letteralmente fatto la storia dell’ESC e ha anche al suo attivo una vittoria (1971, “Un banc, un arbre, une rue” cantata da Séverine), debba mancare all’appello. Ovviamente ci auguriamo che la situazione cambi presto, e, quale “gesto propiziatorio”, riascoltiamoci il loro unico primo posto, ricordandoci che molti altri Paesi ancora in gara non possono vantare altrettanto successo…