Una Nina anche per noi… E che Nina! Nina Zilli a Baku!

0
19

E adesso si facciano da parte tutte le altre Nina, siano esse croate, serbe, spagnole o quant’altro: vi presentiamo la nostra rappresentante a Baku 2012, la nostra Nina! Sì, è proprio lei, la regina italiana del soul, la nostra Nina Zilli!

Per la nostra seconda partecipazione dopo l’esilio volontario, la RAI ha fatto nuovamente una scelta di qualità. Dopo il jazz di Raphael Gualazzi, che ci ha fatti volare dritti al secondo posto all’ESC di Düsseldorf, ora è il turno del soul di Nina Zilli, la grande voce inteprete di “Cinquantamila” e “L’uomo che amava le donne”, un’artista raffinata ma allo stesso tempo sbarazzina che mette davvero d’accordo tutti.

Pochi secondi fa Ell e Nikki, i campioni in carica, hanno simbolicamente consegnato a Nina il biglietto per Baku. Non è certo, però, che la canzone che Nina presenterà all’ESC sarà quella “Per sempre” che tanto successo sta riscuotendo al Festival di Sanremo. Lo sapremo presto, intanto godiamoci questo annuncio che ci rende orgogliosi e sosteniamo tutti insieme la nostra Nina… “Per sempre”!