Dance anche per la Bulgaria, con Sofi Marinova e “Love unlimited”

0
137

La Bulgaria ha scelto pochi istanti fa la propria rappresentante per l’ESC 2012 di Baku, al termine di una selezione nazionale a 12 partecipanti giudicati da una combinazione di giuria e televoto al 50%.

Vincitrice è risultata Sofi Marinova con la canzone “Love unlimited”, un pezzo soft dance non esente da suggestioni etniche nell’interpretazione vocale.

Nata nel 1975, Sofi non è esattamente la più giovane fra le partecipanti all’ESC, ma ha dalla sua una solida carriera iniziata nel 1997 con l’album “Edinstven moi/Only Mine”. Effettivamente, il suo aspetto da signora abbigliata in un costume che ricorda l’antica Grecia crea un curioso contrasto con la vivacità della canzone.

Ospiti della serata sono stati alcuni futuri “concorrenti” di Sofi: Anggun, Kurt Calleja, Soluna Samay e Ivi Adamou, mentre non ha confermato la propria presenza Gaytana. C’è stata però una performance dei rappresentanti bulgari del 2007, Elitsa e Stoyan.

E adesso ascoltiamo e balliamo con Sofi, in questo video abbigliata in modo un po’ più “giovanile”!