Non è mai troppo tardi: la Russia manda a Baku le nonne di Buramovo!

0
17

Stavolta nessuno potrà accusare la Russia di avere dimenticato le proprie tradizioni presentando un pezzo troppo “americanizzato”: a sorpresa, pochi minuti fa è stato infatti deciso, dopo una selezione nazionale che ha presentato ben 25 artisti, che saranno le Buranovskie Babushki, con la loro canzone “Party for everybody!”, a rappresentare il loro Paese a Baku!

Ci avevano già provato alcune volte, ma le simpatiche nonnine, che vengono dal villaggio di Buramovo e si sono fatte conoscere interpretando cover di motivi famosi, fra cui alcune canzoni dei Beatles, pur essendosi messe in luce a ogni partecipazione non erano mai arrivate a essere scelte per l’ESC. Quest’anno, invece, pare che la loro performance sia stata in qualche modo più convincente o abbia comunque colpito gli ascoltatori: ed è certo che sentire (e vedere) un gruppo di arzille vecchiette, abbigliate nei costumi tradizionali, che canta “Come on and dance” non è cosa che capiti tutti i giorni!

Clamorosamente battuti i favoriti della vigilia, Dima Bilan e Yulia Volkova (ex tA.Tu.) con la loro “Back to her future”. Contro la simpatia delle nonnine non c’è stato niente da fare. Ma l’Europa, come accoglierà questo ensemble quantomeno originale? Riusciranno le nonne di Buramovo a farci ballare tutti?

Intanto mettiamoci avanti: come on and dance!