Inizia il nuovo per l’Estonia: ecco Birgit Õigemeel

0
18

Anche la finale della selezione estone Eesti Laul ha avuto luogo questa sera: l’Estonia ha appena incoronato come sua rappresentante a Malmö la giovane e bella Birgit Õigemeel con “Et uus saaks alguse” (lasciate che il nuovo inizi). Si tratta di una ballata classica cantata con voce dolce e suadente.

Birgit non è un nome nuovo per l’Eesti Laul, visto che la sua prima partecipazione risale al 2008, e che anche lo scorso anno è arrivata in finale. Si è quindi realizzato, per lei, un sogno inseguito da tempo.

Solo terzi i discussi e controversi Winny Puuh, che non potranno così portare sul palco di Malmö la loro scioccante esibizione, che, a essere sinceri, pochi fans hanno gradito.

I dieci finalisti sono stati votati da giuria e pubblico al 50%, per arrivare a una finalissima a due fra Birgit Õigemeel e Grete Paia, sottoposte ancora una volta al giudizio del televoto. E’ stato in quest’ultima votazione che Birgit l’ha spuntata definitivamente.

E quindi, che il nuovo inizi! Ecco a voi Birgit Õigemeel!