Wiwibloggs.com dedica un premio a Valentina Monetta!

0
9

A volte, per non dire sempre, per un artista non è importante vincere o perdere, ma entrare nel cuore dei fans. Valentina Monetta c’è indubbiamente riuscita, e, se ancora qualcuno avesse un dubbio in merito, arriva come conferma il gradito riconoscimento del sito Wiwibloggs.com. Il popolare sito di notizie, votazioni e predizioni riguardanti l’ESC ha infatti istituito i VMAs, i “Valentina Monetta Awards”!

“Mentre può esserci un solo vincitore dell’ESC”, si legge nel sito, “questo non vuol dire che altri artisti non abbiano lasciato un’impressione. In onore di coloro che si sono fatti ricordare nel bene e nel male, siamo orgogliosi di lanciare i “Premi Valentina Monetta”. La nostra rossa sammarinese preferita non è arrivata in finale, ma ha conquistato migliaia di fans eurovisivi con le sue doti e il suo costante impegno. Questi premi annuali sono un omaggio a Valentina e al suo spirito.”

Di seguito, le categorie nelle quali si articola il premio.

Votazione online:

Premio “Gina G” per chi più probabilmente avrà successo commerciale

Premio “Kate Ryan” per il più ingiustamente penalizzato

Premio “Yohanna” per chi è più migliorato dalla finale nazionale

Premio “Sabina Babayeva” per il meglio vestito

Premio “Rona Nishliu” per la miglior prestazione vocale dal vivo

Premio “Verka Serduchka” per l’esibizione più memorabile sul palco

Premio “Raphael Gualazzi” per la più grande sorpresa

Premio “Ivi Adamou” per la peggior prestazione vocale dal vivo

Premio “Pirates of the sea” per il più adatto a fare carriera come cantante da crociera

Premio “Amaury Vassili” per la più grande delusione

Votazione della giuria di Wiwibloggs.com:

Premio “Daria Kinzer” per chi ha vissuto fino in fondo la tradizione eurovisiva di pace e amicizia

Premio “Hera Bjork” per chi si è preoccupato meno del risultato

Insomma, un altro bel segno di stima e simpatia per Valentina: non è davvero da tutti avere un award intitolato al proprio nome!
Se volete partecipare alla votazione, visitate questa pagina