Home Senza categoria I cantanti al centro di tutto: la Green Room sarà nell’arena

I cantanti al centro di tutto: la Green Room sarà nell’arena

0
SHARE

La prima è stata Baku, mentre Malmö non ha seguito il suo esempio. Cosa che, invece, vuole fare quest’anno Copenaghen. Di cosa parliamo? Ma dell’originale, rivoluzionaria idea di posizionare la Green Room proprio dentro l’arena, nella platea, mettendo così i veri protagonisti dell’Eurovision al centro della festa e dell’attenzione dei fans!

La differenza sarà che, mentre a Baku la Green Room era situata in fondo alla platea, a Copenaghen sarà esattamente nel centro. La decisione è stata presa dopo l’inizio della vendita dei biglietti, per questo potrà succedere a una parte degli spettatori di vedersi cambiare il posto che era stato loro assegnato. Un piccolo sacrificio per un bellissimo risultato: la DR assicura che il cambio avverrà in modo automatico e senza penalizzare nessuno.

Jan Lagermand Lundme spiega così la decisione: “Il pubblico, gli spettatori e gli artisti godranno dell’esperienza di essere vicini a tutto, e, visto che vogliamo che la Green Room abbia un ruolo centrale, è una mossa naturale posizionarla dentro l’arena, più vicina al vero spettacolo. spero che questo aiuterà a creare un’atmosfera veramente fantastica nell’arena, e che questa atmosfera possa essere irradiata a tutti gli spettatori dai televisori di tutta Europa, in modo che anche loro possano percepire l’eccitazione e la festa.”

E, riguardo alle analogie con il Dansk Melodi Grand Prix: “Al DMGP la tradizione è quella di mettere la Green Room al centro, e questo fornisce un’atmosfera fantastica, quel tocco in più per artisti e spettatori. In questo modo, non ci si dimentica mai che stiamo vivendo la più grande gara musicale a livello mondiale.”

Effettivamente, a Baku l’esperimento è stato positivo. Prepariamoci, quindi, ad accogliere di nuovo i cantanti fra di noi!