Lo “stesso cuore” di Israele

0
80
Che Mei
Finegold avrebbe rappresentato Israele all’Eurovision Song Contest 2014 è cosa
nota da gennaio. Fino a stasera però non si sapeva cosa la cantante 31enne avrebbe
interpretato.
Tre i brani proposti alla giuria del televoto
 “Same heart” (musica e parole di Rami
Talmid)
“Nish’eret iti” (“Stai con me”) (musica
di Loren de Paz e Chen Metzger Eder / parole di Loren de Paz)
“Be proud ” (musica e parole di Mei
Finegold)
Nelle ultime
settimane Mei ha lavorato intensamente alla preparazione dei video musicali e alla
registrazione di ciascuno dei tre brani, ognuno dei quali è stato trasmesso dal
27 febbraio fino a stasera, giorno della finale nazionale.
“Non mi
rendevo conto del fatto che abbiamo girato tre videoclip in una settimana” ha
dichiarato l’artista “E’ stato molto stimolante e interessante. Un progetto
come questo è diverso da tutto ciò che ho fatto fino ad ora. Le decisioni
devono essere prese subito e senza un piano B, ma il tutto è anche molto magico.
Tutta la squadra ha messo il cuore e l’anima per questo progetto e il lavoro
è professionale e divertente. Non vedo l’ora che il pubblico ascolti le canzoni
e guardi i videoclip. Mi auguro possano piacere, proprio come a me.”
Qualche
curiosità. Il video di “Nish’eret iti” è stato girato presso il Museo
Ferroviario israeliana di Haifa, all’interno di un vecchio treno . Il video di
“Same heart” presso la Foresta Hameginim appena fuori Gerusalemme e in un
complesso industriale abbandonato. “Be proud” è stato registrato nella centrale elettrica di Tel – Aviv.
Il pubblico ha deciso che la canzone che ascolteremo dal palco di Copenhagen sarà “Same heart”
Complimenti Israele!