Home Senza categoria Solleviamoci con la Grecia

Solleviamoci con la Grecia

0
SHARE
Despina
Vandi e George Kapoutzides ci hanno condotti come lo scorso anno alla scoperta
del rappresentante greco per Copenhagen. Opening con un medley di canzoni
greche cantate dai conduttori. Fra queste ricordiamo “Autostop” di Anna
Vissi (1980) e “My number one” di Elena Paparizou (2005).
Eurosong
sta per celebrare i 40 anni e ha deciso di farlo con spettacoli di artisti
vecchi e che si esibiscono in una serie di duetti. Ad aprire le danze Kalomira
(2008) che si è esibita con Claydee subito dopo la presentazione iniziale dei
conduttori con “Secret combination”. A seguire Pascalis, Marianna Toli, Robert Williams e Bessy Argiraki ci riportano
al 1977 con la loro “Mathima Solfege”, questa sera in versione remixata
con il gruppo dei Melisses. Poi Sofia Vossou (1991) e la sua “Anixi”
presentata questa sera in duetto con Demy, astro nascente della new-age greca.
A seguire Kaiti Garbi (1993) con la sua canzone “Ellada, Hora Tou Fotos”
stasera in versione remixata con il gruppo dei Vegas, ed Elpida che ha rappresentato
la Grecia con il brano “Socrates” questa sera in duetto con Tamta.
Quattro
i cantanti in gara che si presentano con quattro generi diversi:
Krystallia – “Petalouda Stin Athina ” (Farfalla ad Atene)
Freaky Fortune feat. RiskyKidd –
“Rise up “
Kostas Martakis – “Kanenas De Me Stamata” (Nessuno mi ferma)
Mark Angelo feat Josephine –
“Dancing Night”
Kristallia Rigas (o solo Kristallia) ha studiato letteratura francese, pianoforte e fashion design. Si definisce un’icona della moda a causa dei numerosi cambiamenti di aspetto. Membro del gruppo OtherView dal 2009 fino al 2012, in quest’anno ha iniziato la carriera da solista e ora collabora con il gruppo Onirama. Si presenta con una ballad. 
I
Freaky Fortune sono un duo composto da Nikolas Raptakis e Theofilos
Pousmpouris. Nati artisticamente nel 2011, si sono dedicati alla musica fin
dalla più tenera età, scrivendo canzoni pop e dance e remixando alcuni pezzi di
musica popolare. Si presentano insieme a RiskyKidd con un pezzo dance hip hop. 
Il superfavorito Kostas Martakis ha esordito nel 2006. Il suo primo singolo “Gia Panta Mazi” è dello stesso anno. Nel 2008 ha accettato la proposta di ERT di partecipare alla finale nazionale con il brano ” Always and forever”. Si presenta con un rock balcanico scritto da Elias Kozas (cantante dei Koza Mostra, 2013).
E infine Josephine, una talentuosa e giovanissima cantante cresciuta in una famiglia di musicisti.
Ha realizzato due videoclips ”Piso An Gyriza To
Xrono” e “Gia Mia Akoma Fora”. Si presenta con Mark Angelo in un pezzo pop dance.
Nell’attesa di scoprire il vincitore ecco i sempre trascinanti Koza Mostra e Agathon Iakovides con la loro “Alcohol is free”, che ha raggiunto il sesto posto lo scorso anno, e con “Gas gas gas”.
Segue un riepilogo dei finalisti scelti fino ad ora tra i quali, purtroppo, spiccano le assenze della nostra Emma, Svezia, Islanda, Montenegro e Slovenia.
 La giuria, che determina il 50 % del risultato,
comprende cinque professionisti del settore:

Dimitris Kontopoulos , compositore

Elpida , cantante

Themis Georgantas , produttore giornalista -radio

Areti Kalesaki , PR manager per conto di DT

Reggina Kouri , PR manager per conto di TV MAD

E saranno i Freaky Fortune ft. RiskyKidd a rappresentare la Grecia a Copenhagen.

Pronti a ballare con loro?

)