Ci ha lasciati Jean Vallée, Belgio 1970 e 1978

0
92

A 72 anni, e dopo un repentino peggioramento negli ultimi 10 giorni, ha dovuto cedere alla malattia. Così se n’è andato Jean Vallée, per due volte rappresentante belga all’ESC.

Nato come Paul Goeders, alla ribalta dal 1966, Jean Vallée non aveva mai smesso di lavorare e di apparire in pubblico. Alcuni mesi fa aveva partecipato a un concerto della sua cara amica Anne-Marie David, la vincitrice del 1973. Davanti a sé aveva ancora molti progetti, che purtroppo sono stati spezzati dal rapido degenerare della malattia.

La sua prima partecipazione all’ESC fu nel 1970, quando rappresentò il Belgio ad Amsterdam con la canzone “Viens l’oublier”, classificandosi ottavo.

)

Un risultato ancora migliore lo ottenne nel 1978, ancora una volta rappresentante del Belgio, ma stavolta a Parigi. La sua “L’amour, ça fait chanter la vie” arrivò seconda, immediatamente dopo Israele. In quella occasione, fu suo malgrado protagonista di un peculiare episodio: non appena, durante le votazioni, si delineò chiaramente la vittoria di Israele, molti Paesi arabi interruppero la trasmissione, e in particolare la Giordania, una volta conclusosi il concorso, annunciò proprio il Belgio quale vincitore del festival.

)

Altri highlights della sua carriera furono il ruolo di Javert nel musical “Les miserables” nel 1980, e la nomina a Cavaliere dell’Ordine della Corona Belga, nel 1999, da parte di Re Alberto II.

OGAE Italy si unisce al dolore della famiglia e degli amici di Jean Vallée per la sua prematura scomparsa.