Ein bißchen Siegel: una festa per i 40 anni di musica del grande Ralph

0
14
Festa grande, ieri sera, allo Huset, trasformato per queste settimane in EuroFan Café: la delegazione sammarinese ha organizzato una celebrazione per i 40 anni di musica di Ralph Siegel, autore delle ultime tre entries del Titano e vero e proprio mito eurovisivo, senza bisogno di presentazioni.
La serata si è aperta con un’intervista fiume, basata sulle canzoni preferite dai fan tra quelle da lui presentate all’ESC. Abbiamo così visto passare sullo schermo “Johnny Blue”, “Dschingis Khan”, “Lass’ die Sonne in dein Herz” e molti altri successi, intervallati da ricordi e aneddoti raccontati da Siegel stesso sotto la guida dell’intervistatore.
Arrivati alla canzone numero uno, al commento dell’intervistatore su come sarebbe stato più appropriato ascoltarla dalla viva voce dell’interprete, da una porta laterale è uscita Nicole, che, già cantando, ha raggiunto Ralph sul palco per fargli il regalo più gradito della serata.
Non poteva mancare di unirsi ai festeggiamenti Valentina Monetta, che ha intonato una delicata versione acustica di “Maybe” e poi, con i suoi quattro coristi e insieme a Nicole, Fabrizio Raggi, Mauro Balestri e Alessandro Capicchioni, con Siegel al pianoforte, ha coinvolto tutti in un’appassionata versione di “Nel blu, dipinto di blu”.
Per concludere, una nota romantica, quando Ralph Siegel ha domandato sul palco la presenza della moglie, il soprano Kriemhild Maria Siegel, a coronamento di una serata densa di affetto e gratitudine.