GULP! L’Italia debutta al Junior Eurovision!

0
120

E’ ufficiale: il prossimo 15 Novembre anche l’Italia sarà fra i Paesi che si daranno battaglia a colpi di “notine” nella bella isola di Malta. Il sito ufficiale della manifestazione ha confermato questa storica prima partecipazione del nostro Paese, che arriva proprio nell’anno in cui la stessa si svolge in un Paese così vicino all’Italia in ogni senso. Non per niente, sia Gaia Cauchi, la vincitrice dello scorso anno, che Federica Falzon, la rappresentante maltese del 2014, hanno partecipato a “Ti lascio una canzone”. Lo stretto legame fra Italia e Malta è stato sottolineato anche da Vlad Yakovlev, supervisore esecutivo del Junior Eurovision, che si è detto felice del nostro debutto in terra maltese.

Come si conviene a una manifestazione diretta essenzialmente a un pubblico molto giovane, sarà Rai Gulp l’emittente che la trasmetterà sul nostro territorio. Il nome del nostro rappresentante non è ancora stato reso noto, e d’altronde è abbastanza presto. Vedremo in seguito chi avrà l’onore di portare la bandiera italiana nella terra dei cavalieri!

Una cosa è certa: questo sensazionale debutto rappresenta un altro importante passo fatto dalla RAI sulla strada del suo crescente impegno dentro l’EBU. I tempi nei quali sospiravamo per la nostra assenza dall’ESC sembrano, fortunatamente, lontani anni luce.

Che aspettate? Tutti a Malta!