Ci ha lasciati Lynsey De Paul, UK 1977

0
141

64 anni e un mondo di cose fatte e da fare: è arrivato improvviso e inaspettato l’addio di Lynsey De Paul, andatasene ieri per sospetta emorragia cerebrale.

Lynsey era nota al pubblico eurovisivo per avere rappresentato il Regno Unito nel 1977, in coppia con Mike Moran. La loro “Rock bottom” guadagnò il secondo posto, a soli 15 punti di distanza dalla vincitrice, Marie Myriam (“L’oiseau et l’enfant”).

Lynsey De Paul, però, era molto più di questo. Una lunga carriera musicale, la sua: i suoi maggiori successi furono “Sugar me” nel 1972 e “Won’t somebody dance with me”, che le fruttò l’Ivor Novello Award, nel 1973. Aveva al suo attivo anche partecipazioni in varie trasmissioni televisive, la composizione di alcune colonne sonore per la TV e canzoni per bambini. Del 1992  è il video chiamato “Taking control”: non una canzone, ma, curiosamente, un corso di autodifesa per donne.

OGAE Italy porge le proprie condoglianze alla famiglia e agli amici di Lynsey, donna dai molti talenti e dalla grande personalità. Vogliamo ricordarla ancora così, su quel palco eurovisivo del Wembley Conference Centre, nel 1977.