Home Senza categoria Malta: ragazze da tenere d’occhio

Malta: ragazze da tenere d’occhio

0
SHARE

Non sempre si può vincere, ma questo non vuol dire che una buona voce e una buona canzone non possano portare lontano. Ieri sera sei ragazze hanno dovuto abbandonare la corsa per rappresentare Malta all’ESC 2015, ma noi vogliamo portarle alla vostra attenzione perché pensiamo che lo meritino. Trovate qualche minuto per ascoltarle, pensiamo che non ve ne pentirete!

Con tre di loro abbiamo potuto anche scambiare qualche parola, e ve le presentiamo per prime. Iniziamo con Lyndsay, che abbiamo incontrato, entusiasta ed emozionata, prima della serata.

Ascoltatela anche mentre canta la sua “Home”.

Anche Raquel si è fermata a parlare un poco con noi. Ci hanno colpiti il suo sorriso luminoso e il suo originale colore di capelli

ma anche la sua splendida voce e la sua ottima canzone, “Stop haunting me”.

Abbiamo poi parlato un poco con Domenique, che, malgrado la giovane età, ha già molta esperienza.

Eccola in “Take me as I am”.

Assolutamente degne di attenzione sono anche le altre tre ragazze che non canteranno stasera. L’energia di Iona Dalli in “Could have been me”,

Corazon e la dolcezza della sua “Secretly”,

e, ultima ma non di minore importanza, Danica con “Close your eyes”, un dolce ritratto della maternità.

Sei ragazze che meritano sicuramente di fare strada, malgrado questa piccola battuta d’arresto. Per ora, spazio a loro almeno fino a stasera, quando conosceremo il rappresentante maltese all’ESC 2015.