Home Senza categoria OGAE Second Chance Contest: Fatti Avanti Nek!

OGAE Second Chance Contest: Fatti Avanti Nek!

0
SHARE
Secondo al Festival di Sanremo. Tanti avrebbero voluto “Fatti avanti amore” anche all’Eurovision Song Contest. Ora Nek avrà una “Second Chance” grazie al concorso OGAE nato nel 1987 e dedicato proprio alle canzoni delle selezioni nazionali per l’Eurovision che non ce l’hanno fatta.
La selezione tra gli iscritti del nostro club, aperta subito dopo la finale di Sanremo, ha visto una vittoria schiacciante, quasi un plebiscito, per “Fatti avanti amore” che ha totalizzato 415 punti su 42 votanti con una media stratosferica di 9.88 punti a testa!
Staccata di 151 punti “Sraordinario” di Chiara che conquista il secondo posto con 264, terzo gradino per “Una finestra tra le stelle” di Annalisa con 250.
La classifica completa:
1
Nek – Fatti avanti amore
415
2
Chiara – Straordinario
264
3
Annalisa – Una finestra tra le
stelle
250
4
Nina Zilli – Sola
242
5
Malika Ayane – Adesso e qui
216
6
Irene Grandi – Un vento senza nome
196
7
Lara Fabian – Voce
123
8
Marco Masini – Che giorno è
112
9
Anna Tatangelo – Libera
110
10
Lorenzo Fragola – Siamo uguali
103
11
Bianca Atzei – Il solo al mondo
82
12
Raf – Come una favola
69
13
G. Di Michele e M. Coruzzi  –
Io sono una finestra
52
14
Gianluca Grignani – Sogni infranti
49
15
Dear Jack – Il mondo esplode tranne
noi
43
16
Nesli – Buona fortuna amore
39
17
Moreno – Oggi ti parlo così
30
18
Biggio e Mandelli – Vita d’inferno
22
19
Alex Britti – Un attimo importante
19
“Fatti avanti amore” sfiderà canzoni provenienti da tutte le altre selezioni nazionali in questa 29esima edizione dell’OGAE Second Chance Contest, prevista nel mese di giugno e organizzata in Svezia dagli amici di OGAE Sweden grazie alla vittoria di Helena Paparizou con “Survivor” l’anno passato.
L’Italia, che ha vinto solo una volta il SCC, nel 1997, con “Storie” di Anna Oxa, quest’anno punta decisa al primo posto! All’Eurovision con Il Volo e al Second Chance con Nek!

Nek “Fatti avanti amore” Sanremo 2015 from euroale on Vimeo.