Home Senza categoria Nadav, che ragazzo d’oro!

Nadav, che ragazzo d’oro!

0
SHARE

A cosa può portare un cuore spezzato? Spesso a lasciarsi andare, a volte a lasciarsi ispirare per scrivere una canzone come questa: “Golden boy”, che Israele ha presentato oggi come propria entry per l’Eurovision Song Contest 2015.

Nadav Guedj, l’interprete, ha solo 16 anni, ma sa certamente il fatto suo, sia dal punto di vista della voce che da quello della grinta e della presenza scenica. Il pezzo inizia con un paio di strofe molto lente, per poi cambiare repentinamente in un uptempo, nel quale si inseriscono quasi subito elementi etnici. Il tutto, per raccontare come un ragazzo appena scaricato possa reagire in modo positivo al solito mal d’amore, senza perdere stima in se stesso, ma, anzi, affermando di essere, senza tema di smentita, un ragazzo d’oro!

Una curiosità: questa è la prima entry israeliana a essere scritta completamente in inglese. E’ stata infatti cancellata la regola che prevedeva che il testo della canzone scelta per rappresentare Israele all’Eurovision contenesse un minimo del 50% di parole in ebreo. Questo un poco ci dispiace, ma il pezzo è talmente trascinante che ci sentiamo di perdonarglielo.

E voi, che aspettate a lanciarvi sulla pista da ballo?