Home Senza categoria Siamo tutti tuoi, Austria

Siamo tutti tuoi, Austria

0
SHARE

Wer singt fur Österreich? Chi canta per l’Austria, la selezione con la quale la ORF, televisione nazionale, ha scelto il rappresentante del Paese all’Eurovision di quest’anno si è appena conclusa. Ed ha vinto il gruppo The Makemakes, formatosi circa tre anni fa, che ha portato “I’m yours”, canzone ballad rock, dopo aver vinto la votazione delle giurie internazionali (tra cui quella italiana) e il televoto che permetteva di accedere alla superfinale.

In competizione all’ultimo con l’altro gruppo, i Dawa, che portavano invece la canzone “Feel alive”, una uptempo folk, hanno prevalso anche lì e sono stati selezionati.

Altre due o tre notazioni sulla serata: c’era Conchita Wurst, ovviamente, che ha cantato la sua nuova canzone “You are unstoppable”, con la sua solita grandissima voce. “Rise like a phoenix” è stata invece interpretata da tutti i partecipanti all’inizio della serata, in una rivisitazione che ha reso la canzone un po’ folk, un po’ rock e un po’ svariate altre cose, dando un senso complessivo di equilibrio e bellezza.

E stessa emozione, e anche commozione, quando Udo Jürgens, il primo vincitore dell’Eurovision per l’Austria (1966 – “Merci Chérie”), da poco deceduto, ha duettato con i partecipanti, che hanno reinterpretato la sua canzone. Hanno iniziato una cantante dei Dawa e Celina Ann, poi è stato fatto partire il video dell’esibizione del 1966 di Jürgens, e insieme hanno ripreso a cantare le partecipanti, a cui si sono poi uniti, alternatamente, anche tutti gli altri.
Riascoltiamo la canzone vincitrice. Lo stile è quello dei Coldplay, ma a noi è sembrato di sentire un inizio simile anche a “Someone like you” di Adele.

The Makemakes – “I’m yours”