Sanremo Giovani 2016

0
20

Fra le novità della 66° edizione del Festival di Sanremo,
sicuramente quella della scelta dei giovani è la più rilevante.
Abbandonata la selezione online,
Carlo Conti, confermato direttore artistico, ha ben pensato di ispirarsi a quel
genere di spettacolo molto famoso nel panorama attuale della televisione
italiana: il talent show.
La selezione si svolgerà in 3
fasi:
Fase 1: ascolto e valutazione da
parte della commissione musicale di Sanremo Giovani 2016, composta da Carlo
Conti e altri membri esperti di musica, di tutte le proposte pervenute e
conseguente scelta delle 60 che proseguiranno alla fase successiva.
Fase 2: audizioni live per i
60 prescelti, a Roma, giudicati ancora una volta dalla commissione musicale la quale
deciderà chi proseguire alla fase televisiva.
Fase 3: finale su Rai 1,
presumibilmente a Dicembre, con conseguente scelta dei 6 cantanti/canzoni che a
Febbraio 2016 saliranno sul palco del teatro Ariston di Sanremo. Le canzoni
scelte per questa fase televisiva dovranno avere una durata massima di 2′
30″ ed essere inedite fino a quel momento.
In tutto al festival
parteciperanno 8 giovani, 6 scelti come appena descritto, gli altri 2
attraverso il progetto Area Sanremo. Quest’ultimo è un concorso canoro curato dal maestro Mauro Pagani che quest’anno vedrà la collaborazione come docenti di Emis Killa, Ivano Fossati e la nostra rappresentante all’Eurovision 2012 di Baku Nina Zilli!
Non ci resta che attendere
l’inizio della selezione che decreterà il successore di Giovanni Caccamo, il
vincitore di Sanremo Giovani 2015.