Home OGAE Song Contest OGAE Song Contest 2015: Malika contro tutti!

OGAE Song Contest 2015: Malika contro tutti!

0
SHARE

E’ proprio il caso di dirlo! La
nostra Malika Ayane, vincitrice della selezione italiana OGAE “In Volo per
l’Europa 2015”, sfiderà sul palco virtuale del 30° OGAE Song Contest ben 30 artisti in rappresentanza di altrettanti club provenienti dai vari stati
europei.
Lo scopo del concorso è quello di
promuovere la musica e i cantanti famosi a livello nazionale fra tutti i membri
del circuito OGAE di tutta Europa. Le canzoni devono essere originali, non sono
ammesse cover o remix, devono essere state pubblicate nel biennio 2014-2015 e
devono essere cantate in una delle lingue ufficiali del paese che
rappresentano.
Per l’edizione 2015, grazie alla
vittoria di Indila con “Dernière Danse”, è il club francese OGAE ad
organizzare il contest.
Ecco i 31 candidati alla
vittoria:
01. Malta: Corazón – Jghidu Kien
Hawn Ragel
02. Danimarca: Wafande – Se Mig I
Dag
03. Belgio: Kate Ryan – Not Alone
04. Slovacchia: Kristína Peláková
– Ta Ne
05. Israele: Keren
Peles – Rak Elohim Yishot Oti
06. Lettonia: Janis
Stibelis – Ir Tik Karsts
07. Svezia: Darin
– Ta Mig Tillbaka
08. Andorra: Acció – Tot Està Per Fer
09. Bielorussia: Alyona Lanskaya
– Ya Zhiva
10. Portogallo: Mickael Carreira
– Tudo O Que Tu Quiseres
11. FYR Macedonia: Tamara Todevska – Tažna Ljubov, Srekna Pesna
12. Irlanda: Markus Feehily – Love Is A Drug
13. Turchia: Hande Yener –
Sebastian
14. Norvegia: Gabrielle Leithaug
– Mellom Skyene
15. Francia: Kendji Girac –
Andalouse
16. Polonia: Sylwia Grzeszczak
feat. Sound’N’Grace – Kiedy
Tylko Spojrzę
17. Regno Unito: Ella Henderson
– Ghost
18. Grecia: Giorgos Sabanis –
Kanis Den Kseri
19. Serbia: Jelena Tomašević –
Ime Moje
20. Ucraina: Svitlana Tarabarova
– Khochu Zhyty Bez Viyny
21. Paesi Bassi: Nielson – Sexy Als Ik Dans
22. Armenia: Inga & Anush Arshakyans – Aprelu April
23. Italia: Malika Ayane – Senza
Fare Sul Serio
24. Finlandia: Jari Sillanpää –
Sinä Ansaitset Kultaa
25. Spagna: Ruth Lorenzo – Resign
26. Russia: Anzhelika Varum – Dva
Kryla
27. Germania: Michelle – 30.000
Grad
28. Montenegro: Sergej Ćetković –
Novembar
29. Resto Del Mondo: Taylor Swift
– Blank Space
30. Slovenia: Nika Zorjan –
Po Dežju
31. Croazia: Pravila Igre – Nebo Na Mojoj Strani

Molto consistente è la presenza
di ex-partecipanti alle passate edizioni dell’Eurovision Song Contest, quello
vero, infatti troviamo la belga Kate Ryan (2006), la slovacca Kristína Peláková
(2010), la bielorussa
Alyona Lanskaya (2013), la macedone Tamara Todevska (2008),
la serba Jelena Tomašević (2008), le armene Inga & Anush Arshakyans
(2009), il finlandese Jari Sillanpää (2004), la spagnola Ruth Lorenzo (2014),
la tedesca Michelle (2001), il montenegrino Sergej Ćetković (2014) e la slovena
Nika Zorjan (2014 nel ruolo di corista).

Altri club invece hanno deciso di
farsi rappresentare da cantanti al momento piuttosto famosi in patria come il
francese Kendji Girac, la turca Hande Yener, indicata da molti come la prossima
rappresentante all’Eurovision 2016 (se la Turchia tornerà in gara), la
polacca Sylwia Grzeszczak, lo svedese Darin e l’israeliana Keren Peles.
Il club inglese invece punta
sulla “rising star” Ella Henderson con all’attivo un primo posto
in classifica, l’irlandese su Markus Feehily, ex-componente della boy-band
Westlife, mentre il club del Resto Del Mondo (che è il club che
riunisce tutti quei paesi che non partecipano all’Eurovision o che non hanno un
proprio club OGAE) si fa rappresentare dalla statunitense Taylor Swift
già famosa in tutto il mondo.
Il club russo porta in gara
Anzhelika Varum, una cantante sulle scene da molti anni ed insignita del titolo
di “Honored Artist of the Russian Federation”, mentre quello ucraino
schiera Svitlana Tarabarova con una canzone dedicata alla situazione politica
del proprio paese intitolata “I want to live without war”.
E via via tutti gli altri… la
cantautrice maltese Corazón, l’afro-danese Wafande, il lettone Janis Stibelis,
la band spagnola Acció presa in prestito da Andorra, il portoghese Mickael Carreira,  la
norvegese Gabrielle Leithaug, l’ex-atleta greco Giorgos Sabanis, l’olandese
Nielson e la boy band croata Pravila Igre. 
Ricordiamo sempre che l’OGAE Song
Contest è una sorta di Eurovision Song Contest virtuale al quale prendono parte
i vari club esteri associati al circuito OGAE. Ogni club seleziona una canzone
che lo rappresenti alla gara.

Quindi… non ci resta che tifare
per la nostra grande Malika e… che vinca il migliore!