“Le nostre anime”, la vera e unica antologia di Franco Battiato

0
18

Tutte le antologie pubblicate finora non gli hanno permesso di avere voce in capitolo: per questo Franco Battiato ha deciso di costruirne una che lo rispecchi veramente. 50 anni di musica espressi in quei brani che sono diventati importanti per lui, e che ama riascoltare: questo è “Le nostre anime”, uscita oggi in versione 3 CD e in versione deluxe, comprendente ben 6 CD e 4 DVD, che contengono i tre film da lui scritti e il meglio del programma “Bitte keine Reklame”.

Fra tante e tante chicche, spiccano due inediti, “Le nostre anime” e “Lo spirito degli abissi”, oltre a “Center of gravity”, la versione inglese di “Centro di gravità permanente” cantata con Mika, e una cover di “Se telefonando”, preparata prima della versione di Nek.

Della title track, Battiato dice che è “il punto di arrivo della mia ricerca spirituale”, e prosegue: “Di notte non sogniamo, quella è roba per bambini, facciamo viaggi astrali. La maggior parte degli uomini non è in grado di conoscere la propria anima, la maggior parte degli uomini vive di corpo”.

Il futuro è un film su Hendel, il tour con Alice del quale abbiamo già parlato, e sicuramente nessun talent show: ha rifiutato una cifra da capogiro per fare il giudice. Al massimo può fare una capatina in qualità di ospite, come avverrà con X Factor.

Per ora, per festeggiare i suoi 50 anni di carriera, ascoltiamo la sua “Center of gravity” con Mika.