Sanremo 2016 – I cantanti in gara: Annalisa

0
12

La sesta cantante che presentiamo
è Annalisa. Amatissima dagli eurofans che la vorrebbero sul palco
dell’Eurovision già da qualche anno, sicuramente Annalisa sarebbe una
rappresentante perfetta: bella voce, bella presenza e bella melodia italiana.
Come da regolamento, uno dei cantanti partecipanti al Festival, presumibilmente il vincitore, avrà la possibilità di
rappresentare l’Italia alla 61° edizione dell’Eurovision Song Contest 2016.

Annalisa, vero nome Annalisa
Scarrone, nata a Savona il 5 Agosto 1985, inizia a conoscere il mondo della
musica ad 8 anni imparando a suonare la chitarra, il pianoforte, il  flauto traverso e studiando canto.
Negli anni successivi, Annalisa
fa parte di alcune band con le quali incide anche un album dance intitolato
“Blue trip”, senza trascurare il teatro ed eventi musicali fra i
quali “Arezzo Wave”.
Nel 2010 arriva la grande
occasione per farsi conoscere dal pubblico italiano con la partecipazione al
talent show “Amici”. Annalisa si classifica al secondo posto e
successivamente, nel 2011, incide il suo primo album “Nali” che,
trainato dal singolo “Diamante lei e luce lui”, certificato disco d’oro, diventa un grande
successo discografico, disco di platino.
Nel 2012 è la volta del secondo
album “Mentre tutto cambia” che conferma il buon momento della
cantante. Il primo singolo estratto “Senza riserva” viene certificato disco di platino. Nello stesso anno è in gara in una categoria speciale ad
“Amici” alla quale partecipano gli ex – concorrenti che hanno avuto
più successo.
Nel 2013 prende parte al suo
primo Festival di Sanremo. Annalisa è in gara con due canzoni, come da
regolamento, “Non so ballare” e “Scintille” che si
classifica nona. Nella serata dedicata alla storia del Festival, Annalisa interpreta “Per Elisa” in duetto con Emma (Eurovision 2014). Durante il Festival esce anche il suo terzo album intitolato “Non
so ballare” del quale fa parte anche il singolo “Alice e il blu”. Quest’ultimo viene scelto dal club OGAE Italy in rappresentanza dell’Italia nel concorso
virtuale organizzato da tutti i club europei del circuito OGAE vincendo la
medaglia di bronzo.
Dopo Sanremo inizia un lungo tour
e partecipa a varie manifestazioni musicali con il quarto album in lavorazione
che viene anticipato da alcuni singoli di successo come “Sento solo il
presente”, disco d’oro, nel 2014.
Nel 2015 ritorna a Sanremo con la
canzone “Una finestra tra le stelle” che si classifica al quarto posto e
che dimostra l’affetto che il pubblico italiano prova per la cantante e che
anche le giurie non disdegnano. Il brano è certificato disco di platino ed esce anche il quarto album “Splende” che raggiunge la top 10 degli album più venduti. Curiosità, tutti i singoli estratti dall’album vengono certificati con il disco d’oro.

A fine 2015 Annalisa diventa
anche attrice nel film “cine – panettone” di Natale “Babbo
Natale non viene da Nord”.
Ovviamente nell’articolo abbiamo fatto un riassunto della carriera di Annalisa dando importanza alle sue partecipazioni a Sanremo ed alla sua
discografia principale.

Il prossimo importante passo sarà
quindi il Festival di Sanremo 2016 dove Annalisa canterà il brano “Il
diluvio universale”.