Sanremo 2016 – I cantanti in gara: Noemi

0
34

La diciottesima cantante che
presentiamo è Noemi. Il suo particolare timbro di voce e il suo modo di
interpretare le canzoni unite alla sua presenza scenica, non passerebbero
sicuramente inosservate sul palco dell’Eurovision 2016.
Come da regolamento, uno di
questi cantanti, presumibilmente il vincitore, avrà la possibilità di
rappresentare l’Italia alla 61° edizione dell’Eurovision Song Contest 2016.
Noemi, vero nome Veronica
Scopelliti, nata a Roma il 25 Gennaio 1982, inizia a 7 anni ad imparare a
suonare il pianoforte per poi passare alla chitarra. Dopo la maturità classica
si iscrive al Dams, corso di laurea per “Discipline delle arti, della
musica e dello spettacolo”, e inizia le sue prime esperienze come
cantante.


Nel 2007 prende parte alle
selezioni per “SanremoLab” arrivando in finale ma senza qualificarsi
per la sezione “Nuove Proposte” del Festival di Sanremo 2008.
Nel 2008 partecipa al talent show
“X Factor” nella squadra capitanata da Morgan. Si classifica al
quinto posto e incide il singolo “Briciole” che viene certificato
disco d’oro come l’EP pubblicato successivamente
dal titolo “Noemi”.
A fine 2009 esce il primo album
intitolato “Sulla mia pelle” anticipato dal singolo “L’amore si
odia” cantato in coppia con Fiorella Mannoia. Entrambi vengono certificati
doppio disco di platino.
Nel 2010 partecipa a Sanremo con
la canzone “Per tutta la vita” che si classifica al quarto posto. Il
brano risulta essere il più scaricato dell’edizione e viene certificato disco
di platino.


Nel 2011 esce “Vuoto a
perdere” scritta da Vasco Rossi e Gaetano Curreri degli Stadio. La canzone
viene inserita nella colonna sonora del film “Femmine contro maschi”
di Fausto Brizzi. Viene pubblicato anche il nuovo album “RossoNoemi”.
Anche stavolta, album e singolo, vengono certificati disco di platino.
Nello stesso anno duetta con gli
Stadio nella canzone “La promessa”.
Nel 2012 ritorna a Sanremo con “Sono solo parole” classificandosi al terzo posto e
raggiungendo l’ennesimo disco di platino. A Settembre esce il suo primo album
live “RossoLive” che contiene, oltre alla canzone del festival, anche
alcuni brani della colonna sonora del film di animazione “Ribelle – The
Brave” della Walt Disney. L’album è certificato disco d’oro.
Tra il 2012 e il 2013 Noemi ha la
possibilità di esibirsi più volte anche nel Regno Unito in una serie di
concerti.
Nel 2013 diventa coach del talent
show “The Voice Of Italy” assieme a Raffaella Carrà, Piero Pelù e
Riccardo Cocciante.
Nel 2014 è a Sanremo con due
brani, come da regolamento, “Un uomo è un albero” e “Bagnati dal
Sole” che si classifica quinto e viene certificato disco d’oro. Esce anche
l’album “Made in London” dal quale vengono scelte due canzoni,
“Alba” e “Se tu fossi qui”, per la colonna sonora del film
“Ambo” di Pierluigi Di Lallo.


Nello stesso anno è di nuovo
coach a “The Voice Of Italy” dove ritorna anche per l’edizione 2015.

L’ultimo singolo è “L’amore
eternit” cantato in coppia con il rapper Fedez.
Ovviamente nell’articolo abbiamo
fatto un riassunto della carriera di Noemi dando importanza alle sue
partecipazioni a Sanremo e alla sua discografia principale.
Il prossimo importante passo sarà
quindi il Festival di Sanremo 2016 dove Noemi canterà il brano “La borsa
di una donna” scritta, fra gli altri, anche da Marco Masini.
Ricordiamo che il Festival di
Sanremo si svolgerà dal 9 al 13 Febbraio 2016.