Dopo qualche settimana di incertezze, dubbi, conferme e smentite, sarà “Nessun grado di separazione” la canzone italiana che ci rappresenterà al 61°  Eurovision Song Contest che si terrà a Stoccolma dal 10 al 14 Maggio 2016.
La Rai, Francesca e il suo team lo hanno appena annunciato ed è subito partito un tam tam di consensi positivi da parte dei fans italiani e di quelli europei. Effettivamente la canzone di Sanremo è già conosciuta e ben voluta anche a livello internazionale essendo il festival stesso molto seguito anche dall’estero.
“Nessun grado di separazione” verrà ridotta a 3 minuti, come da regolamento eurovisivo, e in questa nuova versione si intitolerà “No degree of separation“. Ci sarà il secondo ritornello in inglese e si sta valutando il tipo di coreografia da presentare sul palco della Globe Arena che verrà curata da un nome importante nell’ambito dei creative directors.Ecco il testo:È la prima volta che mi capita
Prima mi chiudevo in una scatola
Sempre un po’ distante dalle cose della vita
Perché così profondamente non l’avevo mai sentita
E poi ho sentito un’emozione accendersi veloce
E farsi strada nel mio petto senza spegnere la voce
E non sentire più tensione solo vita dentro di me

Nessun grado di separazione
Nessun tipo di esitazione
Non c’è più nessuna divisione fra di noi
Siamo una sola direzione in questo universo che si muove

Non c’è nessun grado di separazione

Davo meno spazio al cuore e più alla mente
sempre un passo indietro e l’anima in allerta
e guardavo il mondo da una porta
mai completamente aperta e non da vicino
e no non c’è alcuna esitazione finalmente dentro di me

There is no degree of separation
There is no degree of hesitation
There is no degree of space between us
live in love
We are stars aligned together
dancing through the sky, we are shining

Francesca ha dichiarato: “Sono molto emozionata e onorata di rappresentare il mio paese in Europa!  Ho deciso di farlo con “No Degree of Separation” e voglio raccontarvi perché… Il brano che ho proposto a Sanremo, Nessun Grado di Separazione, è un brano che vuole cancellare le divisioni geografiche e culturali e invitare ad abbracciarsi tutti insieme in “una sola direzione”. Siamo italiani, siamo francesi, siamo tedeschi, siamo lituani, siamo svedesi. Siamo biondi, rossi, castani. NO: siamo persone, persone con sogni, gioie, dolori, speranze. Siamo tutti uguali!
Nell’amore e nella libertà. E io voglio cantare questo, in italiano, perché è la mia lingua ed è una bellissima lingua, ma anche in inglese, perché possa essere condiviso da tutti e sia un linguaggio universale. Costruiamo ponti, sempre.”. Nei prossimi giorni verrà pubblicata la nuova versione, nel frattempo ci riascoltiamo la versione originale.

Qualche settimana fa una degli autori del brano, Francesca Abbate, aveva pubblicato un post  nel quale scriveva appunto la scelta della canzone sanremese per l’Eurovision 2016, senza però trovare alcun riscontro ufficiale.

Forza Francesca!!!

Ricordiamo che la finale dell’Eurovision Song Contest 2016 verrà tramessa in diretta su Rai1 sabato 14 Maggio alle 21:00.