Bisogna dirlo, quel “Marry me” deve avere proprio qualcosa di magico: guarda caso, proprio mentre stavamo intervistando Krista Siegfrieds, la rappresentante finlandese del 2013, in Italia veniva approvata la legge sulle unioni civili. Un primo passo verso quella uguaglianza per la quale Krista si batte da sempre.

Di questo e altro abbiamo parlato con lei, prima della sua esibizione all’EuroClub. Ecco a voi la nostra intervista.