L’EBU ha svelato con largo anticipo i nomi dei giurati che giudicheranno le 42 canzoni in gara al prossimo Eurovision Song Contest che si svolgerà dal 9 al 13 Maggio a Kiev in Ucraina.

Come noto, il voto delle giurie va a confluire per esattamente il 50% sul risultato delle semifinali e della finale. Il restante 50% è dato dal televoto.

Ecco com’è composta quella italiana:

Antonio Allegra: Antonio è il marketing manager della Panini, sì, quella delle figurine ma anche delle edizioni musicali. Compone anche canzoni.

Fabrizio Brocchieri: Fabrizio è titolare della casa discografica Cinico Disincanto. È stato anche dj e giornalista.

Antonello Carozza: Antonello è cantante e produttore discografico. Ha curato le partecipazioni di San Marino allo Junior 2014 con le Peppermints (Arianna Ulivi, Greta Doveri, Anita Simoncini, Raffaella Perniola e Sara Dall’Olio), allo Junior 2013 con Michele Perniola e all’Eurovision 2015 sempre con Michele Perniola e Anita Simoncini. Antonello ha partecipato a Sanremo Giovani 2006 e ad Amici 2004 ed è il presidente della giuria.

Giusy Cascio: Giusy è una giornalista di TV Sorrisi & Canzoni.

Chiara Di Gianbattista: Chiara è autrice di show televisivi, giornalista, direttrice artistica e critica musicale.

La giuria italiana voterà nella prima semifinale di Martedì 9 Maggio e nella finale di Sabato 13 Maggio.

Per i nostri cugini sammarinesi, i giurati prescelti sono i seguenti:

Roberto Fabbri: musicista.

Dorian Pazzini: musicista.

Fabrizio Raggi (foto): direttore artistico e presidente di giuria. Ha curato la performance di Valentina Monetta nel 2014.

Susanna Sacchi: cantante.

Monica Sarti: cantante.

La giuria sammarinese voterà nella seconda semifinale di Giovedì 11 Maggio e nella finale di Sabato 13 Maggio.