Scusate, ma mica la potevamo chiamare “intervista”, questa chiaccherata con Omar! Certo, lui ci ha parlato della sua musica, dei suoi progetti, della sua canzone e tutto il resto, ma l’atmosfera era così rilassata che davvero non sembrava di intervistarlo, ma di essere tranquillamente a parlare nel salotto di casa.

Del resto, Omar oramai è un amico di OGAE Italy, e la sua scelta come rappresentante della Slovenia è stata una bellissima sorpresa. In bocca al lupo, Omar!