Foto: Imago/United Archives

Ancora un lutto nella famiglia eurovisiva: ci ha lasciati Domenica scorsa, a 72 anni, il cantante tedesco Chris Roberts, che, insieme a cinque colleghi, aveva rappresentato nel 1985 il Lussemburgo con “Children, Kinder, enfants”, un brano di Ralph Siegel e Bernd Meinunger.

Il sestetto, che non aveva un nome ma veniva indicato solamente con l’elenco dei componenti (il che, bisogna ammetterlo, non era gran che pratico, ma adeguato a un gruppo creato esclusivamente per l’occasione), comprendeva, oltre a Roberts, solamente un nativo del Lussemburgo, Franck Olivier. C’erano poi gli inglesi Malcom Roberts e Iren Sheer, l’olandese Margo e l’americana Diane Solomon. Il gruppo si classificò tredicesimo, con trentasette punti.

A parte la sua avventura eurovisiva, Roberts, il cui vero nome era Christian Klusáček, poteva vantare in patria una carriera di tutto rispetto, non solo come cantante, con decine di album, ma anche come attore in svariati film, e come vincitore di diversi premi. Sposato con la cantante Claudia Roberts, cantava spesso con lei.

OGAE Italy si unisce al dolore della famiglia e degli amici di Chris Roberts, e vuole ricordarlo felice, insieme ai suoi colleghi, nella sua partecipazione eurovisiva.

https://www.youtube.com/watch?v=_aElCCjn6QU