Home #NonSoloESC Addio al sorriso di Madalena Iglésias, “Ele e ela” per il Portogallo...

Addio al sorriso di Madalena Iglésias, “Ele e ela” per il Portogallo nel 1966

0
SHARE

La ricorderemo sempre con il sorriso negli occhi e sulle labbra: Madalena Iglésias, rappresentante portoghese del 1966 con la sua “Ele e ela” ci ha lasciati ieri, a 79 anni.

Malgrado fosse, insieme a Simone De Oliveira, una delle cantanti portoghesi più importanti degli anni Sessanta, all’Eurovision Song Contest la sua vivace canzone, nel più puro stile della decade, le valse solo una tredicesima posizione. Peccato, perché la sua interpretazione precisa e vivace avrebbe sicuramente meritato di più.

Il modesto risultato non le impedì, però, di avere una lunga carriera piena di soddisfazioni e portata avanti fino al 1987, anno in cui si trasferì a Barcellona interrompendo l’attività artistica. Certo, suona come una beffa del destino il suo doversene andare a pochi mesi dal primissimo Eurovision Song Contest organizzato nel suo Paese, dopo anni e anni di partecipazioni senza successo.

Nell’unirci al dolore della famiglia e di tutti coloro che le erano vicini, rivediamola e riascoltiamola, bella e vivace, nella sua “Ele e ela“.