Al prossimo Eurovision Song Contest di Lisbona la Lituania sarà rappresentata da Ieva Zasimauskaitė con la canzone “When we’re old” scritta da Vytautas Bikus.

Di “When we’re old” esiste anche la versione in lituano “Kol myliu“.

 

In diretta dalla Žalgirio Arena di Kaunas, Mantas Stonkus e Ugne Skonsmanaitė presentano l’ultima selezione nazionale della stagione Eurovisiva 2018.

Dopo una lunga serie di semifinali, 6 canzoni si sono qualificate per la finale di stasera e verranno giudicate da una giuria di esperti e dal televoto.

Monika Marija Paulauskaitė – “The truth”: ballata soul mid tempo interpretata con passione sopra un piedistallo con la forma di montagna. Sul finale diventa quasi gospel. Purtroppo però manca un po’ di carattere.

Kotryna Juodzevičiūtė – “That girl”: brano pop un po’ funky, un po’ soul, molto americano e corredato di balletto. Nulla di eccezionale.

The Roop – “Yes, I do”: il solista del gruppo è seduto su di cubo per proporci questo pop elettronico con un ritornello molto deciso anche se ripetitivo. Poi scende e continua la sua canzone. L’unica pecca della performance è il look un po’ trascurato.

Paula Valentaitė – “1, 2, 3”: brano unplugged con echi orientali per Paula che inizia seduta su di una sedia che ad un certo punto rompe. Sicuramente questo tipo di performance si distingue dalle altre per originalità.

Jurgis Brūzga – “4 love”: Jurgis ci propone un brano soul molto coreografato e orecchiabile. Inizio al buio con solamente uno schermo luminoso alle spalle e tre ballerini. Inizia il ritornello e si accendono le luci. Sicuramente questo è il brano con l’arrangiamento migliore.

Ieva Zasimauskaitė – “When we’re old”: Ieva inizia seduta sul palco per poi alzarsi in piedi nel finale. La sua canzone è una bella ballata unplugged che parla della vecchiaia. Sullo sfondo un filmato con una coppia di anziani. Molto toccante, sicuramente sarebbe la scelta più raffinata e fuori dagli schemi eurovisivi. Sul finale entra anche il marito e lei si commuove. Un’ottimo biglietto da visita per la Lituania.

Continua il televoto aperto a inizio serata e si esibiscono gli ospiti della serata fra i quali la finlandese Saara Aalto, l’islandese Ari Olafsson, entrambi concorrenti a Lisbona, i Fusedmarc, i vincitori dello scorso anno, e Sasha Son, il vincitore 2009, e uno dei giurati della serata.

Siamo pronti. Ecco i risultati:

Per la giuria vince Jurgis, seconda Ieva e terza Monika Marija.

Per il televoto vince Ieva, secondo i The Roop e terza Monika Marija.

Vince: Ieva Zasimauskaitė

Ecco la classifica completa:

  1. Ieva Zasimauskaitė – When We’re Old – 22 punti
  2. Jurgis Brūzga – 4love – 19 punti
  3. The Roop – Yes, I Do – 17 punti
  4. Monika Marija – The Truth – 16 punti
  5. Kotryna Juodzevičiūtė – That Girl – 12 punti
  6. Paula – 1, 2, 3 – 10 punti