Home #nonsoloESC “Zero” anticipa il nuovo album di Mahmood dal titolo “Ghettolimpo”

“Zero” anticipa il nuovo album di Mahmood dal titolo “Ghettolimpo”

0
SHARE

A mezzanotte è stato finalmente pubblicato il nuovo singolo di Mahmood che anticipa l’uscita dell’album “Ghettolimpo” prevista per l’11 Giugno.

“Zero”, questo il titolo del brano, fa parte della colonna sonora della serie omonima in onda su Netflix e vede ancora una volta la collaborazione tra Mahmood, Dardust e Davide Petrella.

Qui Mahmood dimostra ancora una volta che nonostante arrivi dal mondo della trap e della Moroccan pop, anche nelle ballate si trova a suo agio e riesca a trasmettere molte emozioni grazie alla sua bellissima voce e alla personale interpretazione.

Come si può notare, il titolo dell’album “Ghettolimpo” è dato ovviamente dall’unione delle parole “Ghetto” e “Olimpo”.

Ogni traccia del progetto sarà fine a sé stessa, avrà una sua simbologia propria e presenterà di volta in volta un nuovo personaggio in una specie di videogioco a livelli da superare.

Questo “videogioco” sarà composto da svariate tipologie di personaggi; dagli dèi della mitologia greca (Olimpo) agli eroi moderni che vivono la loro quotidianità cercando di superare le difficoltà nella vita di tutti i giorni (Ghetto).

“Ghettolimpo” sarà il secondo album del cantante milanese uscito dopo la vittoria al Festival di Sanremo 2019 e dal titolo “Gioventù bruciata” (disco di platino).

Nel frattempo ha continuato a pubblicare canzoni di successo come “Barrio” (doppio disco di platino), “Dorado” (doppio disco di platino), “Moonlight popolare” (disco d’oro),  “Rapide” (doppio disco di platino) e “Inuyasha” (disco d’oro).

Ricordiamo che con “Soldi” Mahmood ha conquistato non solo l’Italia ma anche l’Europa grazie al secondo posto all’Eurovision Song Contest 2019 di Tel Aviv.

“Soldi” è diventato un tormentone in molti paesi europei venendo certificato ad esempio disco d’oro in Francia, disco di platino in Grecia e in Svizzera e doppio disco di platino in Spagna senza contare l’entrata in classifica in una ventina di altri paesi.