Home #ESC2021 Eurovision 2021: quinta giornata di prove con brivido covid

Eurovision 2021: quinta giornata di prove con brivido covid

0
SHARE
Elena Tsagrinou, Cipro

La quinta giornata di prove alla Ahoy Arena di Rotterdam è terminata con l’esibizione di 15 paesi partecipanti alla prima semifinale di Martedì 18 Maggio.

Tutto è filato liscio tranne per l’Ucraina in quanto la solista del gruppo Go_A Kateryna ha accusato un malore venendo ovviamente subito tamponata.

Fortunatamente il primo tampone è risultato negativo, come tutti quelli del resto della delegazione ucraina, ma Kateryna dovrà comunque aspettare l’ulteriore risultato di quello molecolare.

Al suo posto durante le prove è stata messa una figurante.

Come dicevamo tutto è andato nel migliore dei modi e molti artisti hanno fissato le loro performance anche nei minimi particolari. Alcune sono risultate molto convincenti nonostante nelle prime prove avessero destato qualche perplessità.

Domani sarà la volta di Malta, dei Paesi Bassi, di alcuni paesi della seconda semifinale e finalmente dell’Italia ed il resto delle Big 5.

I nostri ragazzi sono molto carichi ed hanno assicurato che la performance è stata curata nei minimi particolari. Damiano, Victoria, Ethan e Thomas credono molto in questa enorme possibilità per farsi conoscere anche livello europeo e di conseguenza il loro impegno sarà certamente ai massimi livelli.

E poi c’è comunque la responsabilità di rappresentare un paese di fronte a circa 200 milioni di telespettatori.

Ecco un breve riassunto della giornata