Home #ESC2021 Eurovision 2021: le prime prove dell’Italia! Måneskin al top!

Eurovision 2021: le prime prove dell’Italia! Måneskin al top!

0
SHARE
Måneskin, Italia

Finalmente è arrivato il giorno che tutti noi aspettavamo! Le prime prove dell’Italia!

I Måneskin sono saliti sul palco della Ahoy Arena pronti a stupirci con un’esibizione energica e ben studiata. Las performance inizia con i quattro ragazzi sopra ad un’impalcatura per poi proseguire sparsi sul palco contornato da tantissime luci. Sul finale una pioggia di fuoco e fiamme rendono il tutto ancora più travolgente ed emozionante.

Damiano è come al solito il vero protagonista della scena; la sua performance vocale è perfetta e il suo look accattivante. Look che lo vede indossare solamente un paio di pantaloni e una cravatta girata attorno al collo come un vero rocker.

Le reazioni degli eurofans e della sala stampa sono più che positive e portano l’Italia ad essere una delle super favorite assieme a Francia e Malta. Cosa che pensano anche gli scommettitori che iniziano a scommettere seriamente su di un’eventuale vittoria italiana.

I Måneskin hanno dato prova del loro talento e della loro professionalità conquistando anche chi non è proprio un fan del genere che propongono. La loro idea di portare sul palco l’atmosfera di un vero è proprio concerto rock ha funzionato alla grande.

Oltre ai nostri ragazzi, si sono esibite per la prima volta che Germania, Francia, Spagna, Regno Unito, i Paesi Bassi, Malta e metà dei paesi partecipanti alla seconda semifinale fra i quali anche San Marino con Senhit.

L’altro momento saliente delle prove è stata la performance francese che ha confermato la validità della proposta dei nostri cugini d’oltralpe con Barbara Pravi e la sua “Voilà”.

Ecco un riassunto della giornata odierna