Home #ESC2021 Eurovision 2022: ecco le città candidate!

Eurovision 2022: ecco le città candidate!

0
SHARE

Ieri a mezzanotte è scaduto il bando della RAI per la città ospitante il prossimo Eurovision Song Contest grazie alla vittoria tutta italiana dei Måneskin a Rotterdam.

Alle 0:00 di oggi ben 17 città italiane hanno dato la disponibilità per organizzare l’evento musicale più seguito al mondo come comunicato dall’ufficio stampa della RAI:

“Sono diciassette le città italiane che hanno presentato la propria candidatura a ospitare l’Eurovision Song Contest 2022 che si svolgerà nel nostro Paese nel mese di maggio. A rispondere all’annuncio Rai per la manifestazione di interesse sono state – tra i capoluoghi di Regione – le città di Bologna, Genova, Firenze, Milano, Roma, Torino, Trieste, mentre tra i capoluoghi di provincia figurano Alessandria, Matera, Pesaro, Rimini, Viterbo. Candidati anche i comuni di Acireale (Catania), Bertinoro di Romagna (Forlì – Cesena), Jesolo (Venezia), Palazzolo Acreide (Siracusa), Sanremo (Imperia).
Tutte le città che hanno presentato la candidatura riceveranno un documento più dettagliato con i requisiti necessari per partecipare all’Esc 2022 e la scelta sarà fatta dalla Rai – in coordinamento con European Broadcasting Union – entro la fine di agosto.”.

Per partecipare alla selezione finale le suddette città dovranno soddisfare tutti i requisiti principali imposti dall’EBU. Ma vediamo insieme quali sono questi parametri:

  • La città ospitante deve essere servita da un aeroporto che non disti più di 90 minuti dal luogo dove si svolgerà l’evento;
  • La città ospitante deve essere servita da un’efficace linea di trasporti pubblici;
  • La città ospitante deve essere in grado do offrire più di 2000 stanze d’albergo nelle vicinanze del luogo dove si svolgerà l’evento;
  • Il luogo dove si svolgerà l’evento deve essere al coperto e dotato di aria condizionata;
  • Il luogo dove si svolgerà l’evento deve avere una capienza di almeno 8000-10000 spettatori;
  • Il luogo dove si svolgerà l’evento deve avere un’altezza di almeno 18 metri con buone capacità di carico sul tetto e facile accesso al carico;
  • Il luogo dove si svolgerà l’evento deve essere dotato di appositi spazi per un’eventuale Green Room, camerini, sala prove, sala stampa, mensa, uffici, area medica e tutto il necessario per una fluida organizzazione dello show;
  • Il luogo dove si svolgerà l’evento deve essere disponibile in esclusiva per 6 settimane prima dell’evento, per le 2 settimane dello show (previsto a maggio 2022) e una settimana dopo la fine dell’evento per il disallestimento;

Ovviamente la città ospitante dovrà anche contribuire economicamente all’organizzazione dell’evento e all’allestimento di tutte le suddette clausole.

Dovrà garantire la sicurezza il loco, la pulizia e la disponibilità da parte dell’intera cittadinanza per la riuscita dell’evento.

A breve le candidate riceveranno dettagliatamente tutte le informazioni necessarie per confermare o ritirare la propria candidatura. Alcune di esse purtroppo non rispondono nemmeno ai requisiti principali su elencati ma comunque è apprezzabile la loro disponibilità e la loro voglia di organizzare l’evento.